Tu sei qui: Home / Tematiche in evidenza / Buone pratiche per il verde urbano

Buone pratiche per il verde urbano

 

Una componente importante del patrimonio naturale italiano è rappresentata dalle aree verdi presenti nelle città, come quelle presenti in parchi e ville storiche, giardini pubblici, viali alberati e orti botanici. Tale complessa rete di tessere naturali e semi-naturali fornisce alle comunità urbane una ricca gamma di benefici ambientali, sociali ed economici e va pertanto gestita e tutelata con politiche mirate alla scala locale.

La Legge 10/2013 “Norme per lo sviluppo degli spazi verdi urbani il principale punto di riferimento a scala nazionale sul tema - introduce importanti indicazioni per gli amministratori locali circa la promozione e l’incremento del verde urbano attraverso una serie di iniziative e pratiche. All’Art. 6, per esempio, vengono promosse le iniziative locali per lo sviluppo degli spazi verdi: dall’incremento e dalla conservazione del patrimonio arboreo esistente, al rinverdimento delle pareti degli edifici e alle coperture a verde, alla realizzazione di grandi aree verdi pubbliche, alla sensibilizzazione della cittadinanza alla cultura del verde. Inoltre, il Comitato per lo sviluppo del verde pubblico, istituito ai sensi dell’art. 3 della suddetta Legge ha il compito tra gli altri di monitorare e promuovere le attività degli Enti locali finalizzate all’incremento del verde urbano e peri-urbano (comma 2, lettere a) e b), art.3).

La conoscenza, diffusione e messa in rete delle esperienze virtuose condotte a livello locale sono strumenti fondamentali per il corretto trasferimento delle buone pratiche anche nelle altre realtà, in modo da aumentare la sensibilità e l’attenzione di amministratori e cittadini verso questa importante risorsa di resilienza urbana.

In questo contesto ben si inseriscono le Buone Pratiche sul verde urbano raccolte nella Banca dati GELSO, che spaziano da iniziative volte alla forestazione urbana, alla riqualificazione del paesaggio urbano e periurbano, alla gestione biologica dei parchi cittadini, alla progettazione e gestione di orti urbani, alla valorizzazione del patrimonio naturalistico e delle reti ecologiche.

 

Consulta tutte le buone pratiche sul verde urbano

GELSO nel Rapporto sulla Qualità dell'ambiente urbano

GELSO è anche una delle componenti del progetto Qualità ambientale nelle aree metropolitane italiane che ISPRA  ha avviato per la realizzazione del Rapporto annuale sulla Qualità dell’ambiente urbano.

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.