Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Comune / Comune di Bolzano / Ordinanza per il divieto di mantenimento delle porte aperte in modo prolungato dei negozi e dei pubblici esercizi

Ordinanza per il divieto di mantenimento delle porte aperte in modo prolungato dei negozi e dei pubblici esercizi

Il Comune di Bolzano ha improntato la propria azione per aumentare l’efficienza energetica e la promozione di energie da fonti rinnovabili al fine di ridurre le emissioni di CO2 a partire dall’approvazione del “Piano per una città CO2 neutrale” nel 2010 e nel 2014 il Piano di Azione per l’Energia Sostenibile per ridurre le emissioni di CO2 di almeno il 20% entro il 2020.

Nell’aprile 2017 ha approvato una regolamentazione che dispone il divieto d’uso di dispositivi che consentano di mantenere aperti in modo prolungato gli accessi verso i locali interni nei quali sono siti bar, ristoranti e sale da ballo, negozi, magazzini di vendita all’ingrosso o al minuto, supermercati, ovvero il mantenimento delle porte aperte dei negozi e dei pubblici esercizi in modo prolungato quando sono in funzione impianti di riscaldamento, raffrescamento, climatizzazione o lame d’aria.

Tale regolamentazione riprende esattamente le linee guida di contenimento dei consumi energetici e consente di ridurre le gravi problematiche legate all’inquinamento acustico diurno e notturno dovute al funzionamento degli impianti tecnologici.

Progetto finalista del contest "Making Global Goals Local Practice" per la categoria Lotta contro il cambiamento climatico (SDG 13).

Area urbana
Da 100.000 a 1.000.000 abitanti
Comune
Energia
04/04/17
Emanuele Sascor
www.comune.bolzano.it/ambiente
Ordinanza_Verordnung_26_2017.pdf — 1348 KB
PORTE CHIUSE NEGOZI E BAR - approvata.pdf — 115 KB
No file
No file
Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.