Tu sei qui: Home / Sviluppo sostenibile

Sviluppo sostenibile

 

Lo sviluppo sostenibile rappresenta una delle sfide epocali che attendono la società moderna, obiettivo prioritario che deve chiamare idealmente a raccolta tutti i cittadini, indipendentamente dal loro livello sociale e culturale, per perseguire uno sviluppo in grado di rispondere "...alle necessità del presente, senza compromettere la capacità delle generazioni future di soddisfare le proprie" ("Our common future" - 1987, noto anche come "Rapporto Brundtland", dal nome della presidente della World Commission on Environment and Development).

Il concetto di sostenibilità può essere inquadrato attraverso tre categorie principali: ambiente, economia, società.

Queste individuano tre obiettivi fondamentali:

  • arrestare il degrado ambientale,
  • combattere la povertà,
  • migliorare la qualità della vita e l'equità tra le attuali e le future generazioni.


Il documento conclusivo della Conferenza ONU su ambiente e sviluppo di Rio de Janeiro nel 1992, l'"Agenda 21", introdusse (nel capitolo 28 dedicato alle autorità locali) l'esplicito riferimento alla dimensione locale come forza propulsiva in direzione degli obiettivi di sostenibilità: "dal momento che molti dei problemi e delle strategie delineate in Agenda 21 hanno origine dalle attività locali, la partecipazione e la cooperazione delle autorità locali sarà un fattore determinante nel perseguimento degli obiettivi".

E' in sostenza dalla realtà locale che si deve partire, per riaffermare il valore della persona, del necessario equilibrio fra l'uomo, le altre specie e l'ambiente nella sua complessità. Dalla dimensione locale si può muovere verso il superamento degli squilibri fra fasce sociali, regioni, popolazioni, verso l'affermazione di modelli di utilizzo razionale delle risorse e di sostenibilità dei consumi, verso modelli di produttività sensibili ai processi industriali, merci e servizi eco-progettati.



Alcuni documenti rilevanti:

 

ISPRA (ex APAT) ha pubblicato due manuali per avvicinare le Amministrazioni al percorso di Agenda 21 locale e analizzare gli aspetti positivi e le criticità delle esperienze realizzate in Italia: Linee guida per le Agende 21 locali (2000) e Dall'Agenda all'Azione: linee di indirizzo ed esperienze (2003).

GELSO nel Rapporto sulla Qualità dell'ambiente urbano

GELSO è anche una delle componenti del progetto Qualità ambientale nelle aree metropolitane italiane che ISPRA  ha avviato per la realizzazione del Rapporto annuale sulla Qualità dell’ambiente urbano.

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.

Prossimi eventi
Festival della Green Economy 26/02/2019 - 03/03/2019 — Trento
Conferenza Nazionale sull'economia circolare 01/03/2019 09:30 - 13:00 — sala Nazionale Spazio Eventi, Via Palermo 10, Roma
Fa' la cosa giusta! 08/03/2019 - 10/03/2019 — Milano
GIORNATA MONDIALE DELL’ACQUA 2019 Convegno "Gestione e difesa delle coste" 21/03/2019 00:00 — Roma, Accademia dei Lincei
EnergyMed 2019 28/03/2019 - 30/03/2019 — Napoli - Mostra d'Oltremare
CLIMATICO 2019. Act on climate in the Mediterranean 11/04/2019 - 12/04/2019 — Limassol (Cipro)
Fare i conti con l’Ambiente 2019 08/05/2019 - 10/05/2019 — Ravenna
EU Green Week 2019 13/05/2019 - 17/05/2019 — sedi varie
Prossimi eventi…