Tu sei qui: Home / ITALIAN SMART CITIES - I progetti delle città intelligenti

ITALIAN SMART CITIES - I progetti delle città intelligenti

Italian Smart Cities (ora Agenda Urbana) è la piattaforma nazionale promossa e realizzata da ANCI che raccoglie le esperienze progettuali implementate dalle città italiane nell'ottica smart. All’interno della piattaforma le città raccontano le proprie iniziative innovative, i bisogni a cui rispondono, i costi sostenuti, gli impatti avuti sulla qualità della vita delle persone e le condizioni di replicabilità in altri contesti urbani.

La Piattaforma realizzata da ANCI, sulla base del lavoro di analisi svolto dall'Osservatorio Smart City, è uno strumento operativo di mappatura, raccolta e catalogazione degli interventi progettuali sulle città intelligenti in tutto il territorio nazionale. Ha l'obiettivo di offrire un supporto a Comuni di ogni dimensione sia in termini di idee ed esperienze da replicare, sia per la creazione di una rete di soggetti in grado di promuovere innovazione nei territori.

Italian Smart Cities costituisce il più completo punto di raccolta esistente in Italia delle iniziative di innovazione urbana avviate da Comuni e imprese sui temi dell’efficientamento energetico, della mobilità sostenibile, dell’agenda digitale, dell’innovazione sociale, della governance urbana. Non una semplice vetrina, ma un vero e proprio strumento di lavoro che ha l’obiettivo di alimentare lo scambio di conoscenza fra le amministrazioni, attraverso la messa a disposizione di informazioni e dati di dettaglio utili a supportare il riuso dei progetti in altri contesti. La piattaforma è stata, infatti, concepita per superare le asimmetrie informative tra le amministrazioni ad oggi esistenti, rendere disponibili gli atti amministrativi che hanno consentito la realizzazione delle soluzioni, mettere in connessione diretta (e informale) i soggetti che le hanno realizzate sia del mondo pubblico che di quello business, costruire un sistema di peer reviewing che faccia emergere in modo analitico i fattori qualificanti delle singole esperienze, individuati all'interno di sistemi condivisi di valutazione degli impatti.

Su www.italiansmartcities.it si possono consultare, al momento, le schede tecniche di oltre 1300 progetti. Le informazioni sui progetti sono inserite direttamente dai Comuni e dalle Unioni di Comuni iscritti all’Osservatorio Nazionale Smart City di ANCI, che ne coordina le operazioni in chiave collaborativa e di massima trasparenza. Per ogni progetto si hanno sempre i dati generali a disposizione: dal budget ai tempi di realizzazione dei progetti, dai destinatari del progetto al settore di riferimento, dall’impatto sociale ed economico alle condizioni di replicabilità, passando per i partner, lo stato di avanzamento del progetto, le amministrazioni coinvolte e molto altro.

Per ogni città è, inoltre, possibile conoscere l'insieme delle politiche e delle progettualità smart attivate, nonchè la misura complessiva degli investimenti fatti.

L'utilizzo della piattaforma è semplice ed intuitivo, in alto alla home page ci sono i canali per l’accesso ai contenuti, con le voci ‘Comuni’, ‘Progetti’ e ‘Temi’. Percorsi rapidi e diretti che in pochi passaggi portano il visitatore a consultare le schede dei progetti, Comune per Comune e tema per tema (Enviroment, Energy, Economy, People, Living, Mobility, Government, Planning).

Buone pratiche di economia circolare

La Piattaforma ICESP (Italian Circular Economy Stakeholder Platform) raccoglie una selezione delle buone pratiche di economia circolare inviate dagli stakeholder italiani impegnati sul tema, tra cui l'ISPRA.

Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.