Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Soggetto pubblico (altri) / GAL Venezia Orientale (VeGAL) / Programma di sviluppo locale - PSL -, Itinerari, Paesaggi e Prodotti della terra - G.A.L. Venezia Orientale -

Programma di sviluppo locale - PSL -, Itinerari, Paesaggi e Prodotti della terra - G.A.L. Venezia Orientale -

Il Programma di Sviluppo Locale di VeGAL, rappresenta lo strumento programmatico per l'elaborazione e la successiva attuazione della strategia di sviluppo locale proposta dallo stesso GAL per l'area nord orientale della provincia di Venezia e della Regione Veneto. L'obiettivo generale del Programma è volto a creare degli itinerari di turismo rurale in un ambiente di pregio per la visita e la valorizzazione dei prodotti della terra.    L'ambito territoriale designato, che comprende l'intera porzione nord orientale della provincia di Venezia e della regione Veneto, interessa in particolare i 16 comuni della provincia di Venezia elencati nella parte 1, che, dal punto di vista amministrativo, appartengono tutti all'ambito denominato "Veneto o Venezia Orientale", ai sensi della L.R. n. 16/93.  Complessivamente il territorio si configura come prevalentemente rurale, la popolazione complessiva è pari a 147.144 abitanti.  L'area d'intervento del PSL risulta complessivamente omogenea, sotto il profilo fisico-geografico, economico, sociale, storico e culturale:  1 - l'omogeneità fisico-geografica è rilevabile su tutto il territorio del PSL, che include comuni di pianura ed è caratterizzato da una geomorfologia che presenta numerose costanti ambientali e paesaggistiche fortemente contrassegnate dall'elemento "acqua", passando dalla costa balneare, all'entroterra solcato da fiumi e canali di bonifica;  2 - dal punto di vista economico analogamente si passa da un'economia turistica, ad un economia agricola nell'entroterra, ai servizi nei centri rurali;  3 - anche dal punto di vista sociale si registra una forte omogeneità: permane infatti una dipendenza dalle condizioni di lavoro stagionale sulla costa e un'attrattività residenziale dell'area per cittadini che professionalmente operano nei territori limitrofi.  Dal punto di vista storico e culturale, infine, l'area si contraddistingue per la presenza di ritrovamenti archeologici e per la presenza di manufatti, borghi rurali e centri storici - es. Caorle, Concordia Sagittaria e Portogruaro - e di itinerari - Via Annia -.     Il Programma di Sviluppo Locale di VeGAL, rappresenta lo strumento programmatico per l'elaborazione e la successiva attuazione della strategia di sviluppo locale proposta dallo stesso GAL per l'area nord orientale della provincia di Venezia e della Regione Veneto.  L'obiettivo del Programma è volto a creare, come già anticipato, degli itinerari di turismo rurale in un ambiente di pregio per la visita e la valorizzazione dei prodotti della terra: questo rappresenta, in sintesi, il "tema centrale" del PSL, per il cui raggiungimento la strategia prevede lo sviluppo di una serie di progetti da selezionare a cura di VeGAL nel periodo 2009-2015, in coerenza pianificatoria con il PSR Veneto 2007/13 e strategica con il PSL.  Il PSL" contribuisce al miglioramento e valorizzazione paesaggistica del luogo e della sua percezione sociale. Infatti la strategia del PSL riguarda la connessione delle principali risorse dell'area in itinerari integrati costa entroterra per rafforzare l'identità culturale dell'area e valorizzare il paesaggio e si attuerà attraverso una serie di "linee strategiche d'intervento" per il raggiungimento dell'obiettivo generale definito dal "tema centrale". La linea strategica Paesaggio - ambiente, nell'ottica di articolare, qualificare e diversificare gli itinerari di turismo rurale, prevede di intervenire con alcune azioni pilota per il miglioramento del paesaggio e di aree d'interesse naturalistico. L'obiettivo è quello di inserire tali ambiti in circuiti turistico-ambientali e di stimolare successivi più ampi processi di recupero e valorizzazione ambientale.

Progetto selezionato per la Categoria A - Piani e Programmi - nell'ambito della III Edizione del Premio del Paesaggio
Comuni di Annone Veneto, Caorle, Cavallino Treporti, Ceggia, Cinto Caomaggiore, Concordia Sagittaria, Eraclea, Fossalta di Portogruaro, Gruaro, Jesolo, Portogruaro, Pramaggiore, San Michele al Tagliamento, Santo Stino di Livenza, Teglio Veneto, Torre di mosto
Area rurale
Da 100.000 a 1.000.000 abitanti
G.A.L. - gruppo di azione locale -
Turismo, Territorio e Paesaggio
84
€ 11.182.184
UE
Fondo Europeo di Sviluppo Regionale
FEASR, Fondi nazionali, regionali, privati
Carlo Miollo
996_308.pdf — 374 KB
No file
No file
No file
Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.