Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Soggetto pubblico (altri) / Consorzio Turistico "SA CORONA ARRUBIA" / PROGRAMMA LEADER II SARDEGNA - Turismo sostenibile

PROGRAMMA LEADER II SARDEGNA - Turismo sostenibile

Il piano si propone di incentivare il turismo facendo particolarmente leva sia sulle associazioni culturali e ambientaliste nazionali ed europee, sia sull'Educazione degli Adulti e sulla sua organizzazione internazionale, attraverso l’opera del costituendo Centro di Turismo Culturale, C.T.C. Finalità specifiche:Accrescimento del flusso turistico nel territorio e nelle aree limitrofe;Recupero dell'identità, favorendo il confronto con altre realtà e, soprattutto, con le isole del Mediterraneo;Integrare il turismo in una strategia globale di promozione territoriale;Sviluppare occupazione e professionalità nel settore dei servizi - alberghi, ristoranti, ostelli, ecc. e fruizione beni naturali, storico-archeologici, artistici -. Sviluppo della qualità e dell'offerta tipica dei servizi turistici anche attraverso il restauro e il recupero delle architetture e degli arredi del mondo contadino tradizionale. Potenziamento delle attività artigianali e agroalimentari. L’area interessata al presente progetto di turismo culturale è quella della Marmilla/Alta Marmilla nella Sardegna centro-meridionale. Nello specifico nei comuni della provincia di Cagliari quali:Collinas, Pauli Arbarei, Ussaramanna, Villanovaforru, Villamar, Siddi e Lunamatrona; nella provincia di Oristano: Gonnostramatza, facenti parte del Consorzio Turistico Sa Corona Arrubia, Ente titolare del progetto. Il P.A.L. è coerente con i progetti già avviati dal Consorzio, anzi li integra e li sviluppa. Si prevedono 20 azioni complessive di intervento tra cui:coordinamento generale, realizzazione del Centro di Turismo Culturale, piano di orientamento, formazione e itinerari turistici integrati, creazione del marchio e promozione globale, cultura e tradizione, recupero case tipiche per accoglienza turistica, artigianato e produzioni tipiche.
Il piano ha raggiunto ottimi risultati in quanto ha consentito di rafforzare e meglio coordinare quanto già avviato, incoraggiando lo sviluppo delle zone rurali secondo le proprie vocazioni economiche e sociali del territorio.
Consorzio di Comuni Sa Corona Arrubia
Area rurale
Da 10.000 a 100.000 abitanti
Turismo
01/09/01
36
€ 4.862.119
UE
LEADER
Giovanni Pusceddu
No file
No file
No file
No file
Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.