Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Soggetto pubblico (altri) / Agenzia Regionale per l'Energia di Liguria (ARE Liguria) / RES-e Regions - Promozione delle fonti energetiche rinnovabili in 11 regioni europee

RES-e Regions - Promozione delle fonti energetiche rinnovabili in 11 regioni europee

L'azione locale è essenziale per raggiungere gli obiettivi fissati dalla Direttiva sulle fonti energetiche rinnovabili: da un lato perchè a livello locale sono state avviate molte iniziative per l'installazione di nuovi impianti FER, dall'altro perchè alcuni dei principali ostacoli possono essere superati solo a livello regionale e locale. Il progetto ha promosso la produzione di energia elettrica da fonti energetiche rinnovabili e l'uso di energia elettrica verde in 11 regioni europee (Andalusia, Castillia y Leon, Navarra, Copenaghen, Liguria, Alta Austria, Rhòne-Alpes, Saarland, Slovenia e Galles) mediante la definizione di obiettivi concreti per la produzione da FER a livello regionale e mediante lo sviluppo e l'attuazione strategie regionali. Le attività si sono concentrate sull'individuazione dei principali ostacoli alla diffusione delle FER (ad esempio, ostacoli amministrativi, l'opposizione dell'opinione pubblica, l'accesso alla rete, la mancanza di informazioni, frequenti cambiamenti di regimi di finanziamento) e sul loro superamento attraverso iniziative ben mirate di informazione e promozione. Inoltre, sono stati attuate diverse attività, tra cui una conferenza internazionale, per promuovere la cooperazione interregionale, visite in sutu in altre regioni del progetto e una dichiarazione in cui si conferma l'impegno delle regioni europee per la produzione e l'uso sostenibile di energia. Il progetto è stato condotto da 13 partner (tra cui molte agenzie regionali per l'energia) con il coordinamento di O Energiesparverband (Austria). Partner italiano è stata l'Agenzia Regionale per l'Energia di Liguria (ARE Liguria).
Energiesparverband (coordinatore) Austria; Agenzia Regionale per l\'Energia di Liguria (ARE Liguria); Rh\xc3\xb4nalp\xc3\xa9nergie-Environnement (RAEE) (Francia); European Federation of Regional Energy & Envir. Agencies (FEDARENE), The European Renewable Energies Federation (EREF), (Belgio); Institut f\xc3\xbcr ZukunftsEnergieSysteme GmbH (IZES), (Germania); Danish Technological Institute (DTI) (Danimarca); Swedish Energy Agency (STEM), (Svezia); Ente P\xc3\xbablico Regional de la Energia de Castilla y L\xc3\xa9on (EREN), Agencia Andaluza de la Energ\xc3\xada (AAE), Gobierno Navarra (GN) (Spagna); Mid Wales Energy Agency (MWEA) (UK); University of Ljubljana (UL-FME), (Slovenia).
Territorio regionale
Inferiore a 10.000 abitanti
Regione
Energia
01/01/05
28
€ 1.379.520
UE
Intelligent Energy Europe
Cofinanziamento UE: 50 %
http://www.esv.or.at/esv/index.php?id=1311&L=1
714_146.pdf — 662 KB
No file
No file
No file
Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.