Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Soggetto pubblico (altri) / Agenzia Mobilità e Ambiente Milano / MONITORAGGIO - Sentinella dell'aria

MONITORAGGIO - Sentinella dell'aria

Risultati del progetto


Risultati in campo ambientale

Maturazione di una serie di conoscenze tecniche relative allo sviluppo e all’utilizzo di modelli previsionali di tipo stocastico delle concentrazioni di inquinanti in atmosfera, con orizzonti previsionali di 24, 48 e 72 ore.

Obiettivi raggiunti
  • Riduzione dei fattori di pressione sull'atmosfera


Risultati in campo economico
Obiettivi raggiunti


Modalità di realizzazione


Creazione di partnership e collaborazioni

Collaborazione tra Agenzia Mobilità e Ambiente e diversi soggetti, pubblici e privati, nel merito della ricerca finalizzata allo sviluppo delle piattaforme e dei prodotti previsti dal progetto.

Obiettivi raggiunti
  • Collaborazioni tra soggetti pubblici che esercitano competenze concorrenti o coordinate o di diversi livelli territoriali
  • Creazione di collaborazioni tra soggetti pubblici e soggetti privati

Promozione dell'informazione alla comunità locale e della partecipazione dei destinatari

Possibilità di integrazione delle previsioni delle concentrazioni di inquinanti nei rapporti destinati alla pubblica diffusione.

Attività realizzate

Formazione delle unità operative

Formazione del personale su argomenti specifici in materia di: sistemi informativi di acquisizione e gestione di dati ambientali, meteorologia e micrometeorologia dell’area urbana milanese, tecniche statistiche di modellazione e previsione di dati ambientali.

Attività realizzate
  • Produzione e distribuzione di documenti tecnici o manuali
  • Formazione del personale coinvolto mediante corsi
  • Affiancamento di consulenti al personale interno

Integrazione con altre attività e sviluppi futuri

Lo sviluppo futuro del progetto è aperto ad una miglior comprensione delle influenze della meteorologia nel fenomeno dell’inquinamento in ambito urbano.

Attività realizzate
  • Adozione di nuovi sistemi di gestione integrati


Criticità


Criticità affrontate
Tipologia criticità
  • Problemi nella fase di progettazione
  • Circolazione di dati ed informazioni


Trasferimento dell'esperienza


Elementi innovativi e attività per il trasferimento dell'esperienza

Possibilità di utilizzo dei sistemi e delle conoscenze maturate nel corso del progetto all’interno di altre attività modellistiche e di pianificazione per quanto riguarda la qualità dell’aria. Possibilità di applicazione delle conoscenze maturate a nuovi ambiti.

Strumenti per il trasferimento dell'esperienza
  • Produzione di documenti e rapporti sull'attività svolta
  • Documentazione tecnica e manuali consultabili in loco
  • Presentazione del progetto a conferenze nazionali e internazionali
Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.