Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Soggetto pubblico (altri) / Agenzia Locale per l'Energia e lo Sviluppo Ambientale della Provincia di Chieti (ALESA) / Agenda Scolastica Europea per l'Ambiente e lo Sviluppo Sostenibile

Agenda Scolastica Europea per l'Ambiente e lo Sviluppo Sostenibile

L'Agenda Scolastica Europea per l'Ambiente e lo Sviluppo Sostenibile, già alla seconda edizione, nasce da un progetto di cooperazione internazionale fra amministrazioni locali europee - la Provincia di Chieti, la Provincia di Barcellona e la città di Tallinn -. L'Agenda Scolastica, destinata agli studenti e ai docenti delle classi del primo biennio delle scuole superiori, si presenta come un diario-agenda - orario, calendario, ecc. -, ma è anche e soprattutto uno strumento educativo che fornisce una serie di dati che stimolano la riflessione e il cambiamento di abitudini e comportamenti quotidiani a vantaggio di azioni, di tipo ambientale e sociale, più rispettose. Inoltre è un mezzo utile a potenziare i processi partecipativi intrapresi in ambito locale dalle amministrazioni che hanno aderito al processo di Agenda 21 Locale. D'altraparte fornisce gli strumenti per comprendere le relazioni esistenti tra le nostre azioni individuali e le tendenze ambientali planetarie.A tale scopo, infatti, sono presenti richiami e stralci di documenti, quali il Piano d'Azione di Johannesburg, la Carta di Aalborg e l'Agenda 21 Locale. Propone, cioè, allo studente di adoperarsi per il miglioramento dell'ambiente a lui più vicino e per lo stato del nostro pianeta allo scopo di raggiungere il traguardo della sostenibilità. L'Agenda, poi, è corredata da un Guida didattica studiata appositamente per i docenti in cui sono forniti suggerimenti per attività, ricerche, studi. Infine l'Agenda vuole offrire la possibilità di lavorare in maniera congiunta con i giovani di altri Paesi, permettendo di promuovere la cooperazione e la comunicazione in diverse lingue e la partecipazione degli alunni all'elaborazione di progetti comuni. L'Agenda e l'annessa guida didattica offrono una varietà di strumenti in relazione ai diversi temi affrontati, quali, ad esempio: - contenuti teorici e pratici su temi connessi all'ambiente e alla sostenibilità - attività dinamiche e partecipate in contesti locali - individuale, scolastico, comunale - e globali - commenti , dati e contatti con associazioni locali, europee e mondiali sull'ambiente - descrizione delle esperienze realizzate nei Paesi partner del progetto - breve glossario nelle tre lingue delle parole chiave utilizzate nell'agenda -informazioni sulle giornate internazioneli sull'ambiente e lo sviluppo sostenibile promosse dalle Nazioni Unite - bibliografia e altri strumenti d'informazione
Progetto tratto da “Aalborg e l’Italia” Raccolta dei progetti dei soci del Coordinamento A21L italiane in attuazione degli Aalborg Commitments Aalborg Commitment perseguito: 10 Da locale a globale: Ci impegniamo a farci carico delle nostre responsabilità per conseguire pace, giustizia, equità, sviluppo sostenibile e protezione del clima per tutto il pianeta
Provincia di Barcellona, Città di Tallinn
Territorio provinciale
Provincia
Strategie partecipate e integrate
01/01/00
Federica Rapposelli
No file
No file
No file
No file
archiviato sotto: ,
Buone pratiche di economia circolare

La Piattaforma ICESP (Italian Circular Economy Stakeholder Platform) raccoglie una selezione delle buone pratiche di economia circolare inviate dagli stakeholder italiani impegnati sul tema, tra cui l'ISPRA.

Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.