Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Soggetto privato / Società Progettazione e Servizi SPS-GORGOVIVO / Gestione idrica a livello di bacino idrografico

Gestione idrica a livello di bacino idrografico

Il progetto dimostrerà i benefici derivanti da un approccio integrato alla gestione idrica, basato sul coinvolgimento degli stakeholder rilevanti - proprietario della rete, operatore, autorità di regolazione e di sorveglianza - e l'adozione di un'analisi delle acque a livello di bacino. Il progetto fornirà strumenti di monitoraggio e modelli per analizzare le interazioni tra le acque a livello di bacino idrografico.

Saranno condotte dimostrazioni in tre aree pilota: Mannu - Sardegna -, Salso Himera - Sicilia - e Foglia - Pesaro -.

I problemi principali dei siti dimostrativi sono l'inquinamento delle acque ricevute e la penuria idrica. La definizione dei costi effettivi delle misure di riduzione dell'inquinamento e di ottimizzazione dell'uso delle acque sarà condotta usando la metodologia ICS e monitoraggi. La metodologia permetterà di analizzare il bacino a varie scale di dettaglio: dalle aree urbane al livello del distretto fluviale Verranno proposte soluzioni a vari livelli. La continuità del progetto verrà garantita dalla formazione degli utilizzatori finali. La disseminazione avrà ad oggetto i possibili futuri utilizzatori finali e nuove applicazioni del progetto in regioni analoghe dell'Italia e dell'UE.

Fonte: EC-LIFE projects database
Area umida
Da 100.000 a 1.000.000 abitanti
Autorità di bacino
Territorio e Paesaggio
01/12/02
36
€ 1.200.569
UE
LIFE
Finanziamento LIFE AMBIENTE: 530.145,00 euro
Giancarlo Canonici
No file
No file
No file
No file
Navigazione
Buone pratiche di economia circolare

La Piattaforma ICESP (Italian Circular Economy Stakeholder Platform) raccoglie una selezione delle buone pratiche di economia circolare inviate dagli stakeholder italiani impegnati sul tema, tra cui l'ISPRA.

Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.