Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Soggetto privato / SICIT 2000 S.p.A. / Progetto per il recupero ed il riuso dei reflui industriali e del cromo trivalente generato dal trattamento dei rifiuti di conciatura

Progetto per il recupero ed il riuso dei reflui industriali e del cromo trivalente generato dal trattamento dei rifiuti di conciatura

In Europa, le acque industriali di conciatura sono scaricate direttamente negli impianti di trattamento dei reflui. Tuttavia alcuni componenti dei rifiuti potrebbero essere recuperati per la distruzione o il riciclaggio, in particolare l'ammoniaca, il solfato di calcio ed il cromo. In Italia, la maggior parte dei rifiuti contenenti cromo è usata in agricoltura come fertilizzante organico, ma non si pratica il recupero del cromo. L'innovazione del progetto risiede nel suo combinare due processi: distruzione e recupero. Il progetto è diretto in prima istanza a depurare i reflui delle concerie distruggendo l'ammoniaca e trasformandola in azoto attraverso un sistema catalitico termico. Il cromo ed il solfato di calcio vengono recuperati successivamente dai fanghi.
SICIT CHEMITECH S.p.A., Chiampo; Stazione Sperimentale per l'Industria delle Pelli e delle Materie Concianti, Napoli; Sveco s.r.l., Vicenza; RINO MASTROTTO GROUP S.p.A Divisione CALBE, Trissino - ITALIA -; Asociacion de Investigacion de las Industrias del Curtido y Anexas, Igualada; ANTONIO TORT TOSAL, Igualada - SPAGNA -; Centro Tecnologico das Industrias do Couro, Alcanena; Constantino Mota, SA, Alcanena - PORTOGALLO -
Area industriale
Ambito nazionale
Industria
01/10/05
36
€ 7.475.000
UE
LIFE
Finanziamento Life Ambiente 2005: 1.500.000 euro
Massimo Neresini
No file
No file
No file
No file
Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.