Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Soggetto privato / PISCINE & NATURA S.R.L / La Biopiscina della città di Bergamo. "Un Tuffo nella natura"

La Biopiscina della città di Bergamo. "Un Tuffo nella natura"

La Biopiscina o Piscina Naturale è un laghetto nel quale la depurazione dell'acqua è affidata alle piante e costituisce un vero e proprio piccolo ecosistema.

La piscina naturale è inserita, nella città di Bergamo, nel contesto urbano, in una zona ad alta densità di popolazione. Tale piscina naturale, o laghetto balneabile, è realizzabile in qualsiasi contesto, di ambito privato o pubblico, e più facilmente realizzabile nelle zone con vincolo ambientale, in quanto ben inserito nel paesaggio e promotore di biodiversità. Questa biopiscina dimostrativa è di forma regolare - rettangolare - per meglio inserirla nell'ambito urbano in cui si trova.

La piscina naturale rappresenta un ecosistema acquatico che ricrea la spontaneità di un laghetto naturale, con piante acquatiche fiorite in ogni stagione e acqua limpida, senza l'utilizzo di cloro o altre sostanze di sintesi.

Nell'area di rigenerazione, che non è balneabile, crescono le piante acquatiche immerse nelle ghiaie, che fungono da filtro biologico. Le piante e i microrganismi che si sviluppano tra le ghiaie, instaurano meccanismi naturali di filtrazione dell'acqua e di depurazione: la fitodepurazione.

Quest'acqua naturale riconduce l'immaginario a qualcosa di ancestrale: all'armonia data dal ritorno alla natura, per chi faceva il bagno nei fiumi e nelle pozze, nei laghi e negli stagni; il ricordo dell'infanzia, dove l'acqua è l'elemento ludico per eccellenza.

L'area di rigenerazione è irregolare per contrastare, con le piante, l'area balneabile e dare la sensazione di naturalità. Intorno si è creato, da un lato, un mascheramento dei condomini vicini con essenze arboree, dall'altro una siepe di carpino crea intimità rispetto all'edificio che ospita lo studio di progettazione. Una bordura mista con graminacee ornamentali crea come un prato fiorito naturale, interessante in ogni stagione.

Il progetto funge nel suo complesso da piscina sperimentale e dimostrativa. Sperimentale per testare nuovi tipi di piante, metodi di gestione, manutenzione e nuovi prodotti, dimostrativa perché si invitano i futuri clienti, o chi fosse interessato, a venire a provarla ed ha lo scopo, in particolare, di promuovere e far conoscere le piscine naturali che, rispetto a quelle tradizionali, si inseriscono a pieno titolo nel paesaggio, offrendo un habitat acquatico in ogni luogo.

Progetto selezionato per la Categoria B - opere realizzate - nell'ambito della III Edizione del Premio del Paesaggio
Area urbana
Da 100.000 a 1.000.000 abitanti
Comune
Territorio e Paesaggio
2
€ 70.000
Fondi propri
Maurizio Vegini
1007_321.pdf — 2524 KB
No file
No file
No file
Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.