Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Soggetto privato / Metallurgica Abruzzese S.p.A. / Sistema di trafilatura ecosostenibile - ESD - per limitare l'impatto ambientale derivante dal trattamento delle vergelle metalliche e dei loro derivati

Sistema di trafilatura ecosostenibile - ESD - per limitare l'impatto ambientale derivante dal trattamento delle vergelle metalliche e dei loro derivati

Il progetto trae le premesse da quanto previsto dalla Direttiva 96/61/CE, del 24.09.96, che regolamenta il controllo e la prevenzione dell'inquinamento nel settore industriale. Attualmente il sistema di produzione industriale delle vergelle metalliche rappresenta un importante problema ambientale da diversi punti di vista. Riversa acidi pericolosi nell'ambiente - acido solforico e cloridrico -, produce fanghi acidi e acidi esausti di cui solo una parte può essere riciclata, mentre il resto deve essere smaltita; usa e inquina grandi quantità di acqua che, a sua volta, può inquinare le acque sotterranee; richiede il trasporto su strada di materiali pericolosi con tutti i relativi rischi; usa enormi quantità di energia - per il riscaldamento del decapaggio, per il funzionamento dell'impianto di depurazione, per l'uso continuo della fornace di ricottura -; produce altri materiali di scarto dopo la fase convenzionale di trafilatura. Obiettivo del progetto è la drastica riduzione degli impatti ambientali del ciclo di trasformazione delle vergelle di ferro, grazie alla trasformazione del processo produttivo, ottenuta introducendo le seguenti innovazioni: progettazione ed implementazione di un nuovo trattamento meccanico di descagliatura a secco, a basso impatto ambientale, che limiterà gli attuali procedimenti chimici di decapaggio, le emissioni e la produzione di rifiuti conseguenti; progettazione ed implementazione di un nuovo sistema di trafilatura di vergelle metalliche; progettazione ed implementazione di un nuovo sistema di trattamento termico dei filo metallico, in atmosfera controllata che implementa l'attuale procedura di cottura in forno continuo.
Area industriale
Ambito nazionale
Industria
01/11/04
36
€ 3.848.250
UE
LIFE
Finanziamento Life Ambiente 2004: 964.725 euro
Giovanni Cavatorta
http://www.cavatorta.it/life.htm#sal
No file
No file
No file
No file
archiviato sotto: ,
Navigazione
Buone pratiche di economia circolare

La Piattaforma ICESP (Italian Circular Economy Stakeholder Platform) raccoglie una selezione delle buone pratiche di economia circolare inviate dagli stakeholder italiani impegnati sul tema, tra cui l'ISPRA.

Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.