Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Soggetto privato / Enìa Spa / Centro del riuso creativo ReMida di Reggio Emilia

Centro del riuso creativo ReMida di Reggio Emilia

ReMida è un centro di riciclaggio creativo, progetto di Enìa e del Comune di Reggio Emilia; la sua gestione è affidata all'Associazione Amici di Reggio Children. Si propone e si presenta come scommessa ecologica, etica, educativa, estetica ed economica. Nasce dall'idea di mettere in relazione forze diverse: i mondi della cultura, della scuola, dell'imprenditoria che dal loro incontro sinergico hanno generato la possibilità di creare nuove risorse. Più precisamente ReMida è una sorta di emporio-magazzino dove i materiali sono adeguatamente raccolti, esposti e messi a disposizione delle scuole che possono riutilizzarli a scopo didattico e creativo. Remida rappresenta anche un modo nuovo, ottimistico e propositivo di vivere l'ecologia e di costruire il "cambiamento" valorizzando i materiali di scarto, i prodotti non perfetti e gli oggetti senza valore, per accedere all'idea di nuove possibilità di comunicazione e di creatività, in una logica di rispetto dell'oggetto, dell'ambiente e dell'uomo.

Il ReMida Day - giornata dedicata al riciclaggio creativo - è un evento organizzato dal centro ReMida a Reggio Emilia e si svolge annualmente nel mese di maggio e coinvolge le scuole e i cittadini, le associazioni ambientaliste, il volontariato, le istituzioni culturali - Teatri, Biblioteche -, le aziende del riciclaggio, i consorzi di filiera e le associazioni di categoria.

I materiali di ReMida provengono da circa 200 aziende che devolvono sfridi, materiali fallati, fondi di magazzino o eccessi di produzione destinati allo smaltimento, che il Centro recupera e propone come soggetto da indagare. Il Centro è visitato ogni anno da oltre 3.000 persone tra insegnanti, artisti, studenti, amministratori e curiosi provenienti da tutto il mondo. Organizza incontri con le scuole di ogni ordine e grado, corsi di formazione ed eventi con la città.

A partire dall'esperienza del centro ReMida di Reggio Emilia si è costituita una Rete di realtà culturali che ne condividono il metodo, formata ad oggi da 15 centri, in Italia e nel mondo. Tra gli altri centri ReMida in Italia ricordiamo: Napoli, Torino, Bologna, Genova, Milano, Firenze e Varese.

Buona pratica aderente alla Vetrina della Sostenibilità
None
Area urbana
Da 100.000 a 1.000.000 abitanti
Comune
Rifiuti, Strategie partecipate e integrate
01/01/96
Fondo Sociale Europeo
Arturo Bertoldi
http://remida.reggiochildrenfoundation.org/
No file
No file
No file
No file
Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.