Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Soggetto privato / Cooperativa sociale Le Ali / Cà Shin - smART Hill

Cà Shin - smART Hill

All'interno di Parco Cavaioni - a 10 minuti dal centro di Bologna e raggiungibile anche con il bus - si trova Cà Shin, uno spazio pensato per grandi e bambini ideato e gestito dalla cooperativa sociale Le Ali.   Cà Shin è un luogo di ristoro, biblioteca, teatrOrto, palestra, bosco e giardino. Salvaguardia, tutela, promozione culturale e ambientale sono le parole d'ordine.  Un luogo che coniuga cibo sano, ambiente caldo e accogliente e una particolare attenzione all'arte, all'infanzia e all'ecologia.  Nel 2008 la Cooperativa Le Ali vince un bando pubblico indetto dal Comune di Bologna per l'assegnazione di Villa Silvetta e di 2 ettari di Parco - sui colli bolognesi a pochi minuti dal centro di Bologna -, che la Cooperativa si impegna a ristrutturare entro 2 anni. Fin dalla sua nascita la cooperativa si occupa e preoccupa di ecosostenibilità: Villa Silvetta è infatti ristrutturata secondo i principi della bioarchitettura, utilizza pannelli solari e cellule fotovoltaiche, ha un impianto di raccolta dell'acqua piovana e un impianto di riscaldamento a pavimento alimentato a legna - convenzione con il Comune di Bologna per il mantenimento del bosco -, si utilizzano stufe ad irraggiamento e la coibentazione del soffitto è realizzata con vecchi maglioni di lana. Inoltre sono stati recuperati e restaurati vecchi tavoli di legno, poltrone e stoffe di recupero sono utilizzate per l'arredo e i tavolini esterni sono realizzati con campionari di mattonelle e vecchi piedi di tavoli e basi di macchine da cucire. Esiste anche un orto biodinamico dove si trovano 6 compostiere che servono per creare il concime poi utilizzato nell'orto.   La cooperativa Le Ali nel 2011 vince il primo premio come PRASSI INNOVATIVA e nel 2012 viene selezionata tra i progetti all'avanguardia per smart city exhibition Bologna.

Comune di Bologna
Area collinare
Da 100.000 a 1.000.000 abitanti
Comune
Edilizia e Urbanistica, Strategie partecipate e integrate
01/01/00
20
€ 950.000
Fondi propri
Fondi propri e donazioni di aziende tramite forniture materiali
Francesca Lenzi
www.ca-shin.it
No file
No file
No file
No file
Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.