Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Soggetto privato / Centro Servizi Multisettoriale e Tecnologico (CSMT) / COSMOS-RICE - Colloidal Silica Medium, to Obtain Safe inert, from RICE husk ash (stabilizzazione con biosilice da lolla di riso delle ceneri leggere da termovalorizzazione)

COSMOS-RICE - Colloidal Silica Medium, to Obtain Safe inert, from RICE husk ash (stabilizzazione con biosilice da lolla di riso delle ceneri leggere da termovalorizzazione)

Circa il 20-25% dei rifiuti solidi urbani prodotti nella UE-15 è ora trattata mediante incenerimento, in oltre 400 impianti. Uno dei più importanti sottoprodotti di scarto di questo processo sono le ceneri leggere.

Nella maggior parte dei casi vengono smaltite in discarica o altri siti, come ad esempio ex miniere in Germania. Nonostante diverse ricerche in corso, attualmente non esiste un metodo efficace per stabilizzare i metalli pesanti nelle ceneri volanti.

Esse hanno un grosso impatto ambientale, in quanto ricche di metalli pesanti, per cui sono destinate alla discarica. L'Università degli Studi di Brescia ha sviluppato e ottimizzato un nuovo processo di trattamento di queste ceneri, basato sull'utilizzo della silice colloidale. Il prodotto inerte ottenuto - chiamato COSMOS - ha ottime proprietà meccaniche che lo rendono interessante per un utilizzo come riempitivo in prodotti come cemento, plastica e gomma.

Questo progetto fa seguito al progetto LIFE COSMOS, con il quale l’Università di Brescia aveva messo a punto una tecnica che prevede l’uso della silice colloidale per trattare e per ottenere un materiale inerte a partire dalle ceneri leggere. Questo progetto prevede l’uso della più economica biosilice (derivata dalla lolla di riso) in sostituzione della silice colloidale commerciale.

Il progetto intende:

- dimostrare che l'utilizzo della cenere di lolla di riso come precursore della silice comporta minori impatti ambientali e costi economici e che il gel di silice può essere usato per il trattamento delle ceneri volanti;

- valutare le prestazioni dei nuovi materiali ottenuti dal trattamento ed i mercati dei prodotti finali;

- ridurre il consumo di risorse naturali, a favore di materiale riciclato;

- generare nuove conoscenze, combinando il know-how e la competenza di diversi ricercatori e del personale dell'industria.

Fonte: LIFE projects database e sito web del progetto

Università di Brescia, Contento Trade srl, Regione Lombardia
Area industriale
Ambito nazionale
Industria, Rifiuti
01/01/13
36
1.337.504
UE
LIFE

Cofinanziamento programma LIFE+: 659.224 euro

Alberto Bonetti
http://cosmos-rice.csmt.eu/
presentazione cosmos - cosmos rice.pdf — 2357 KB
No file
No file
No file
Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.