Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Soggetto privato / Azienda vinicola Alois Lageder / Green Event Management Summa10

Green Event Management Summa10

L'azienda vinicola Alois Lageder si è posta come obiettivo il rispetto di criteri di sostenibilità nel programmare, organizzare e realizzare Summa10. A tale scopo, in collaborazione con l'Ökoinstitut Südtirol è stato elaborato un programma di gestione del Green Event che contiene obiettivi di breve, medio e lungo periodo per tutti i temi trattati. Di seguito viene elencata una selezione delle misure attuate.

Energia e clima

Nell'ambito di Summa10 il consumo di energia viene ridotto mediante l'adozione di svariate misure, mentre il fabbisogno energetico viene coperto dalle energie rinnovabili. Questo comporta una riduzione delle emissioni che causano l'effetto serra. Per ridurre ulteriormente l'incidenza della manifestazione sul clima, l'azienda vinicola Lageder ha bilanciato le emissioni e ha deciso di investire volontariamente in progetti sociali o di tutela del clima.

Carta e igiene

Tutte le stampe vengono fatte su carta ecologica. L'azienda vinicola Lageder utilizza per la pulizia soltanto detersivi a ridotto impatto ambientale, che vengono prodotti nel rispetto di severi standard ecologici e che per lo più sono biodegradabili. Si utilizzano anche prodotti per l'igiene - tovaglioli, carta igienica - in carta riciclata, poiché per la loro produzione si utilizzano meno materie prime, energia e acqua.    

Rifiuti  

Evitare di produrre rifiuti è il primo passo per risolvere il problema dello smaltimento dei rifiuti. Perciò si cerca di evitare il più possibile di produrre rifiuti già alla fonte. Vetro, carta/cartone e rifiuti organici vengono opportunamente riciclati e smaltiti.

Mobilità

Per quanto riguarda la mobilità, si cerca di organizzare arrivi e partenze di tutti i partecipanti in modo più rispettoso possibile del clima, prediligendo i mezzi di trasporto che producono la minor quantità di emissioni di CO2-. Sul sito web di Summa10 si possono richiamare gli orari dei treni scelti. E' inoltre disponibile un bus shuttle da Verona a Magrè e ritorno.    

Prodotto locali e di stagione  

Agli ospiti verranno offerti soprattutto prodotti locali, di stagione e da coltivazioni biologiche. Per quanto riguarda caffè e zucchero, saranno scelti prodotti del commercio equo-solidale. L'impiego di questi prodotti stimola l'economia regionale e rappresenta un importante contributo alla tutela del clima.     

Informazioni per gli alberghi   

L'oganizzazione di Summa10 come Green Event prevede il coinvolgimento di tutte le aziende partner. Esse vengono sensibilizzate ai temi dell'ambiente e della sostenibilità con l'aiuto di linee guida. L'elenco contiene misure riguardanti energia, acqua, rifiuti, mobilità e approvigionamenti.     

Comunicazione e sensibilizzazione  

Lo scopo è quello di informare tutti i partecipanti a Summa10 sul Green Event Management e sulle misure adottate. Nella fase di programmazione i collaboratori sono stati coinvolti facendoli partecipare ad un workshop. In questo modo cresce il consenso verso queste iniziative e si stimola la discussione sul tema della sostenibilità.

Attraverso le numerose attività nell'ambito della gestione del Green Event, Summa10 può fungere da modello per altre manifestazioni.

Area rurale
Comune
Strategie partecipate e integrate
01/03/10
3
Azienda vinicola Alois Lageder
Fondi propri
Roberta Nicolodi
http://www.summa10.eu/
No file
No file
No file
No file
Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.