Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Scuola/Università / Università degli Studi del Molise / DINAMO - Incrementare la biodiversità minacciata nelle aree agricole e seminaturali: un modello innovativo di gestione

DINAMO - Incrementare la biodiversità minacciata nelle aree agricole e seminaturali: un modello innovativo di gestione

Obiettivo generale del progetto è favorire la conservazione e l'incremento della biodiversità delle aree agricole e seminaturali realizzando un modello innovativo per la gestione integrata degli interventi dei soggetti privati e pubblici. Il territorio rurale, gestito in modo opportuno, può infatti fornire una serie di servizi diretti per l'ambiente e la biodiversità o indiretti per una sua migliore gestione.

Obiettivi specifici:

- Dimostrare l'efficacia di un modello replicabile di gestione integrata territoriale finalizzato all'arresto della perdita di biodiversità che coinvolga sia soggetti pubblici che privati.

- Promuovere la conservazione e l'incremento di specie target a rischio di estinzione e dei loro habitat in aree agricole e seminaturali tramite pratiche dimostrative in grado di favorire l'integrazione e la complementarietà tra politiche europee ambientali e rurali.

Risultati attesi

- Realizzazione di una RETE di Azione territoriale a supporto delle politiche ambientali e gestionali dei Comuni;

- Realizzazione di un SISTEMA DI SUPPORTO ALLE DECISIONI per la gestione del territorio;

- Maggiore INTEGRAZIONE tra politiche ambientali e politiche di sviluppo rurale;

- DIFFUSIONE della cultura ambientale tra gli imprenditori agricoli;

- REALIZZAZIONE DI UNA RETE ECOLOGICA tra il territorio rurale e le Aree SIC.

ENEA, IGEAM srl, Confederazione Italiana Agricoltori - CIA --Provincia di Campobasso - più 24 aziende agricole e 4 Comuni -
Area rurale
Regione
Agricoltura
01/09/03
36
€ 1.692.494
UE
LIFE
Cofinanziamento LIFE+ 836.413 euro
Davide Marino
http://www.life-dinamo.it/
No file
No file
No file
No file
archiviato sotto: ,
Navigazione
Buone pratiche di economia circolare

La Piattaforma ICESP (Italian Circular Economy Stakeholder Platform) raccoglie una selezione delle buone pratiche di economia circolare inviate dagli stakeholder italiani impegnati sul tema, tra cui l'ISPRA.

Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.