Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Scuola/Università / Scuola Superiore di Studi Universitari e di Perfezionamento Sant'Anna / PRISCA - Pilot project for scale re-use starting from bulky waste stream (Progetto pilota di riutilizzo a partire dal flusso dei rifiuti solidi urbani)

PRISCA - Pilot project for scale re-use starting from bulky waste stream (Progetto pilota di riutilizzo a partire dal flusso dei rifiuti solidi urbani)

Il riutilizzo di beni e la preparazione per il riutilizzo di rifiuti sono temi centrali delle politiche comunitarie in materia di rifiuti (Direttiva 2008/98/CE) e della strategia europea per una gestione efficiente delle risorse naturali

PRISCA è un progetto finanziato dalla Commissione Europea attraverso il programma Life Plus Ambiente 2011 che si propone di dimostrare la fattibilità di due Centri di Riuso, realizzati a Vicenza e a San Benedetto del Tronto, deputati ad avviare a riutilizzo i beni riusabili presenti nel flusso dei rifiuti solidi urbani e che, in assenza di una filiera organizzata, attualmente sono destinati perlopiù allo smaltimento.

Obiettivo del progetto è sperimentare un modello di Centro di Riuso in grado di diminuire significativamente il quantitativo di beni riusabili presenti nel flusso dei rifiuti solidi urbani che oggi vengono smaltiti in discarica per renderlo replicabile a livello europeo. In parallelo il progetto contribuirà a sensibilizzare i cittadini sul tema della riduzione dei rifiuti, in particolare attraverso il riutilizzo dei beni post-consumo, attraverso una intensa attività di comunicazione che punta a far crescere la consapevolezza dei cittadini sull'importante valore ambientale del riutilizzo, nonché a mettere il progetto in rete con le buone pratiche europee sul tema.

Il sito web offre informazioni sulla tematica oggetto del progetto e link tematici, permette di conoscere le attività in progress e di scaricare tutti i materiali tecnici e divulgativi realizzati.

Risultati attesi

Il progetto vuole dimostrare, attraverso la realizzazione dei Centri di Riuso, la possibilità di avviare al riutilizzo il 60% dei rifiuti che il cittadino conferisce presso i Centri di Raccolta. Si prevede il raggiungimento del break-even point entro la fine del 2015, sei mesi dopo la fine del progetto.

Fonte: LIFE projects database e sito web del progetto

Occhio del Riciclone Lazio ONLUS, Insieme Società Cooperativa Sociale a r.l., Valore Ambiente S.r.l., Comune di San Benedetto del Tronto, WWF Ricerche e Progetti
Area urbana
Comuni (più di uno)
Rifiuti
01/09/12
34
1.647.165
UE
LIFE

Cofinanziamento programma LIFE+: 761.534 euro

Marco Frey
info@progettoprisca.eu
http://www.progettoprisca.eu
No file
No file
No file
No file
Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.