Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Scuola/Università / Scuola Superiore di Studi Universitari e di Perfezionamento Sant'Anna / ECCELSA Rispetto della normativa ambientale sulla base di esperienze di cluster e strategie locali rivolte alle Piccole Medie Imprese

ECCELSA Rispetto della normativa ambientale sulla base di esperienze di cluster e strategie locali rivolte alle Piccole Medie Imprese

Lo scopo del progetto ECCELSA, conformemente al significato del LIFE+ Environmental Policy and Governance, è quello di implementare l'Environmental Compliance Assistance Programme ECAP per le Piccole Medie Imprese, nelle aree dove queste causano pressioni negative sulla qualità dell'ambiente.

Più nello specifico, il progetto intende migliorare la capacità delle politiche locali di influenzare le performance ambientali delle PMI, attraverso la collaborazione tra settore pubblico e privato e attraverso attività di network a livello di cluster.

L'idea del progetto è di sviluppare e rafforzare il cosiddetto "Cluster Approach" che si basa sulla condivisione delle risorse per la gestione ambientale.

L'efficacia e l'unicità del progetto risiede nell'utilizzo della "metodologia cluster" in modo innovativo, ad esempio per definire ed implementare un approccio di policy e governance avente lo scopo di sostenere e radicare la conformità normativa tra le Pmi e tra le altre organizzazioni facenti parte del Cluster.

ECCELSA è un progetto che ha intrinsecamente un carattere dimostrativo sviluppando, testando, valutando e divulgando azioni e metodologie innovative nel contesto specifico del progetto, come ad esempio la conformità ambientale delle Pmi. Il progetto mostra, quindi, il proprio carattere dimostrativo a livello di cluster per poter essere in seguito applicato in qualunque altra circostanza simile.

Ambiente Italia, ERVET, IEFE Bocconi, SIGE Servizi Industriali Genova e Gemini Innovazione Sviluppo e Trasferimento Tecnologico
Area industriale
Distretto industriale
Industria
01/01/09
36
€ 1.597.748
Commissione Europea - DG Ambiente
LIFE
Marco Frey
http://www.eccelsalife.it/
No file
No file
No file
No file
archiviato sotto: ,
Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.