Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Regione / Regione Valle D'Aosta / AdaPT Mont‐Blanc. Adattamento della pianificazione territoriale ai cambiamenti climatici nell’Espace Mont‐Blanc

AdaPT Mont‐Blanc. Adattamento della pianificazione territoriale ai cambiamenti climatici nell’Espace Mont‐Blanc

La Regione Autonoma Valle d’Aosta, attraverso il proprio Dipartimento Ambiente, è capofila del progetto europeo INTERREG ALCOTRA “AdaPT Mont‐Blanc - Adattamento della pianificazione territoriale ai cambiamenti climatici nell’Espace Mont‐Blanc”.

Obiettivo del progetto è sviluppare strumenti di pianificazione e gestione territoriale di adattamento ai cambiamenti climatici a supporto delle istituzioni pubbliche ai diversi livelli (locale, regionale), attraverso un percorso partecipato e un approccio intersettoriale.

I principali risultati attesi sono il miglioramento delle conoscenze sugli effetti del riscaldamento globale sugli ambienti di montagna e l’applicazione di strumenti e azioni locali di adattamento.

Il progetto ha una durata di 3 anni (2018‐2020) e coinvolge un partenariato tecnico scientifico italo‐franco‐svizzero. ARPA Valle d’Aosta e Fondazione Montagna Sicura rivestono il ruolo di Soggetti attuatori della Regione.

Progetto in corso – Ultimazione prevista agosto 2020

Comune di Courmayeur (I), Communauté de Communes Vallée de Chamonix Mont-Blanc (F), Centre National des Recherches Scientifiques Lab. EDYTEM di Grenoble (F), Canton du Valais (CH). Soggetti attuatori della Regione: ARPA Valle d’Aosta (I) e Fondazione Montagna Sicura (I).
Area montana
Da 100.000 a 1.000.000 abitanti
Regione
Territorio e Paesaggio
18/08/17
36
1.293.238
Commissione Europea
INTERREG
Luca Franzoso
progadapt@regione.vda.it
http://www.espace-mont-blanc.com/it/adapt-mont-blanc
Adapt MontBlanc_Scheda progetto.pdf — 855 KB
Adapt MontBlanc_Poster presentazione progetto.pdf — 1612 KB
Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.