Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Regione / Regione Lombardia / L.O.T.O. Landscape Opportunities for Territorial Organization

L.O.T.O. Landscape Opportunities for Territorial Organization

L.O.T.O. è un progetto di cooperazione transnazionale che vuole contribuire alla individuazione di strumenti utili per la gestione delle trasformazioni del paesaggio, intendendo il paesaggio quale quadro di riferimento per qualsiasi progetto a scala puntuale e territoriale. Il progetto intende fornire strumenti atti a governare l'evoluzione del paesaggio attraverso la conoscenza delle dinamiche di trasformazione, intendendo il paesaggio stesso quale quadro di riferimento per qualsiasi progetto a scala puntuale e territoriale, al fine di orientare su di esso in modo complementare gli strumenti di pianificazione/progettazione del territorio. Si propone pertanto di individuare una metodologia di lettura interpretativa del paesaggio che possa costituire un riferimento operativo condiviso per guidare e verificare le scelte di trasformazione, di ripristino e di valorizzazione del territorio.

E' previsto che il processo di definizione della proposta metodologica:

- esamini i risultati ottenuti in esperienze già attivate,

- cerchi di integrare i diversi approcci al paesaggio, tenendo conto della visione indicata dalla Convenzione Europea,

- si basi su strumenti agili ed informazioni facilmente reperibili o acquisibili, per poter divenire applicabile in modo estensivo,

- testi l'ipotesi di lavoro su situazioni reali, nella soluzione e gestione di specifiche problematiche territoriali locali o per la definizione delle scelte di valorizzazione del territorio.

Il progetto vuole in tal senso contribuire a sviluppare una più efficace e durevole cooperazione istituzionale e scientifica nel settore della pianificazione paesistica, anche in riferimento al dibattito in corso sull'applicazione della Convenzione Europea per il paesaggio. Le azioni pilota di progetto, finalizzate alla sperimentazione del percorso metodologico individuato, intendono inoltre avviare processi virtuosi connessi a specifici programmi/progetti locali di riqualificazione territoriale e di attenta gestione paesistica delle trasformazioni in corso di definizione.

Ministero per i beni e le attività culturali, Regione Umbria, Regione Marche, Regione Emilia-Romagna, Regione Veneto, Regione Istriana, Repubblica di Slovenia, Università Tecnica di Monaco, Istituto Urban Project - Bucarest, Università Corvinus Di Budapest
Territorio regionale
Oltre 1.000.000 abitanti
Ambito nazionale
Territorio e Paesaggio
01/11/03
43
€ 1.821.900
UE
INTERREG
Cofinanziamento del Programma Interreg IIIB CADSES: 800.000 euro
Anna Rossi
http://www.loto-project.org/
No file
No file
No file
No file
Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.