Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Regione / Regione Liguria / PROMISE Sostenibilità dei principali impatti dei prodotti attraverso l'eco-comunicazione

PROMISE Sostenibilità dei principali impatti dei prodotti attraverso l'eco-comunicazione

Gli strumenti di informazione e comunicazione sono indispensabili per migliorare la sostenibilità dei modelli di consumo delle nostre società.

Il cambiamento dei modelli comportamentali delle imprese e del pubblico è particolarmente importante per quanto riguarda l'uso di materie prime, le emissioni di gas a effetto serra, la riduzione dei rifiuti, l'efficienza energetica e la tutela della biodiversità.

Le attività in questi settori sono promosse dal Piano d'azione dell'UE su Produzione e consumo sostenibile e sulla Politica industriale sostenibile - SCP / SIP -, che rileva l'importanza di adottare approcci basati sull'analisi del ciclo di vita - LCA - per affrontare questi temi.

L'obiettivo principale del progetto PROMISE è quello di ridurre gli impatti ambientali negativi dei prodotti, in particolare dei prodotti per la casa e dei prodotti agro-alimentari.

La strategia di comunicazione del progetto comprende campagne di informazione dirette ai produttori, ai dettaglianti, ai consumatori e alle amministrazioni.

Le principali azioni di PROMISE sono:

- Svolgimento di un'indagine volta ad approfondire la conoscenza e la sensibilità del consumatore e di altri soggetti interessati - enti pubblici, produttori, distributori - nei confronti degli impatti ambientali legati alle categorie prescelte di prodotti.

- Elaborazione di un piano di comunicazione, per la Produzione e il Consumo Sostenibile - PCS -, sulla base degli esiti dell'indagine e attuazione di strategie settoriali per la promozione del PCS. Allo scopo saranno coinvolti tutti i soggetti interessati dalle azioni di comunicazione, i quali potranno farsi attuatori di misure di comunicazione.

- Monitoraggio dell'efficacia del piano di comunicazione attraverso una replica dell'indagine, a valle dell'attuazione del piano di comunicazione e, sulla base dei risultati.

Lazio Region, Italy ANCC-Coop, Italy ERVET, Italy Confindustria Liguria
Territorio nazionale
Ambito nazionale
Strategie partecipate e integrate
01/01/10
30
€ 1.417.400
UE
LIFE
Cofinanziamento LIFE+ 708.700 euro
Gaetano Schena
http://www.lifepromise.it
No file
No file
No file
No file
Buone pratiche di economia circolare

La Piattaforma ICESP (Italian Circular Economy Stakeholder Platform) raccoglie una selezione delle buone pratiche di economia circolare inviate dagli stakeholder italiani impegnati sul tema, tra cui l'ISPRA.

Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.