Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Regione / Regione Liguria / PHAROS La registrazione EMAS dei porticcioli turistici e dei campi da golf

PHAROS La registrazione EMAS dei porticcioli turistici e dei campi da golf

Porticcioli turistici e campi da golf si stanno diffondendo in Liguria come in tutte le coste del Mediterraneo settentrionale e occidentale - Francia, Spagna e Portogallo - creando diversi problemi ambientali, territoriali e sociali. In più, i giocatori di golf hanno l'abitudine di cambiare spesso i campi di gioco, dando vita a "distretti" composti da differenti percorsi collegati tra loro. Questa tipologia di uso del territorio mostra peculiari analogie con quanto succede con chi va in barca.Oggi stiamo assistendo ad un aumento e ad un consolidamento della gamma degli strumenti di gestione ambientale come; i Sistemi di Gestione Ambientale - SGA - addottati da soggetti pubblici o privati; i processi di Agenda 21 locale; gli studi rivolti all'identificazione di indicatori ambientali e di buone pratiche per la gestione delle problematiche ambientali. Purtroppo manca un'efficace integrazione tra gli strumenti sopra menzionati. Il progetto intende sperimentare, implementare e disseminare strumenti di gestione delle coste, diretti a migliorare la gestione ambientale e la governance, nel caso di attività ad alto impatto come i golf club e i porti turistici. Le azioni del progetto saranno attuate attraverso politiche pubbliche - sia a livello regionale che locale -, procedure, pianificazione e programmazione economica. Il progetto quindi intende: sperimentare l'adozione di Sistemi di Gestione Ambientale - SGA - EMAS II da parte di golf club e porti turistici - registrazione EMAS di almeno due strutture turistiche -; definire linee guida per l'adozione SGA e per l'implementazione di politiche sostenibili nella progettazione e gestione di golf club e porti turistici; integrare, nel quadro di una "Governance per le coste del Mediterraneo", tutti i Sistemi di Gestione Ambientale; rinforzare la strategia regionale di pianificazione e programmazione attraverso documenti specifici e linee guida.
None
None
Area turistica
Oltre 1.000.000 abitanti
0
Turismo, Territorio e Paesaggio
01/12/04
24
€ 1.444.986
0
LIFE
Finanziamento Life Ambiente: 722.493 euro
Daniela Minetti
None
No file
No file
No file
No file
Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.