Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Provincia / Provincia di Rimini / Bagnino Eco-sostenibile

Bagnino Eco-sostenibile

Dal 2002 la Provincia di Rimini ha promosso, in collaborazione con i bagnini e in seno al processo di Agenda 21 Locale, un progetto di rinnovamento degli stabilimenti balneari denominato "Bagnino eco-sostenibile". Tale progetto annovera tra i suoi obiettivi principali: la promozione dell'energia solare, il risparmio energetico, il contenimento degli sprechi idrici e l'incremento della sensibilità ambientale di operatori e turisti.

L'azione pilota "Bagnino eco-sostenibile" rientra nel più ampio progetto LIFE ambiente "Strategie e strumenti per un turismo sostenibile nelle aree costiere del mediterraneo" - v. la scheda dedicata - realizzato dalla Provincia di Rimini in collaborazione con la Municipalità di Calvià - Baleari - e conclusosi nell'ottobre 2003.

A differenza di uno stabilimento balneare ordinario il "Bagnino eco-sostenibile" prevede fra le altre cose:

- Celle fotovoltaiche per soddisfare l'intero fabbisogno energetico della struttura con energia elettrica "pulita";

- Pannelli solari termici per il riscaldamento dell'acqua delle docce;

- Rubinetti a tempo, diffusori e riduttori di flusso per il contenimento degli sprechi idrici;

- Vasche di decantazione per il recupero delle acque grigie e il loro riutilizzo negli impianti irrigui e negli scarichi dei WC;

- Contenitori separati per la raccolta differenziata per il recupero di pile, carta, materiale plastico e vetro;

- Un "Info-Point" per la sensibilizzazione degli utenti sui temi della sostenibilità e per la diffusione di alcuni dati sull'ambiente - qualità delle acque di balneazione, livelli di radiazione UV, previsioni meteo -.

Nell'estate 2003 è stato inaugurato il primo "Bagnino eco-sostenibile". E' il Bagno Giulia 85 di Riccione. Con il supporto dell'Istituto I.P.S.I.A. Alberti di Rimini è stato progettato un impianto di risparmio idrico basato sul riciclo delle acque delle docce. La creazioni di "info-point" è stata realizzata con ARPA-Rimini. La Provincia di Rimini ha erogato finanziamenti provinciali attraverso 2 bandi, nel 2004 e nel 2005, per attivare sistemi di recupero delle acque delle docce; e un bando nel 2005, per finanziare la realizzazione di un impianto fotovoltaico.

L'auspicio è che la conoscenza di esperienze di questo tipo renda la gestione eco-sostenibile degli stabilimenti balneari sempre più diffusa e promuova l'inserimento di principi di eco-compatibilità nella pianificazione e gestione dei servizi di spiaggia di tutta la riviera. Consumare e inquinare meno nei nostri stabilimenti balneari è il presupposto per rispettare di più il nostro mare e per offrire servizi di qualità ai turisti e alla comunità.

Progetto tratto da "Aalborg e l'Italia" Raccolta dei progetti dei soci del Coordinamento A21L italiane in attuazione degli Aalborg Commitments. Aalborg Commitment perseguito: 4 Consumo responsabile e stili di vita: Ci impegniamo ad adottare e a incentivare un uso prudente ed efficiente delle risorse, incoraggiando un consumo e una produzione sostenibili
ARPA-Rimini; Ist. IPSIA Alberti- Rimini; Bagnini
Area marina e costiera
Da 100.000 a 1.000.000 abitanti
Provincia
Turismo, Energia, Territorio e Paesaggio, Strategie partecipate e integrate
01/01/04
UE
LIFE
Bando Agenda 21 Locale 2002 e LIFE Ambiente. Prosecuzione negli anni 2003-2004-2005 con bando a co-finanziamento pubblico con fondi per lo sviluppo sostenibile della provincia di Rimini
Enzo Finocchiaro
http://www.turismosostenibile.provincia.rimini.it
No file
No file
No file
No file
Navigazione
Buone pratiche di economia circolare

La Piattaforma ICESP (Italian Circular Economy Stakeholder Platform) raccoglie una selezione delle buone pratiche di economia circolare inviate dagli stakeholder italiani impegnati sul tema, tra cui l'ISPRA.

Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.