Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Provincia / Provincia di Napoli / ECOPOLIS - TRA TERRA E MARE PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE DELLA PROVINCIA DI NAPOLI

ECOPOLIS - TRA TERRA E MARE PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE DELLA PROVINCIA DI NAPOLI

Il progetto prevede, da un lato, una fase generale di attivazione del processo di partecipazione pubblica ad Agenda 21, in forma coordinata a livello provinciale - Fase A - e, dall'altro, una fase di sperimentazione di un processo comprensoriale di A21L attraverso un progetto pilota sul tema dell'agricoltura e del turismo sostenibile - Fase B -. FASE A - Attivazione del processo di A21. Coinvolgimento soggetti locali - 18 mesi -:Questa fase contempla l'attivazione del processo di Agenda 21 locale attraverso azioni di informazione e comunicazione ai 92 comuni della provincia, di partecipazione e coinvolgimento dei soggetti rappresentativi delle istanze locali per la costituzione del Forum. Le azioni sono: Azione 1 - Piano di Comunicazione esterna - 3 mesi -. Azione 2 - Avvio della campagna informativa e di coinvolgimento - 7 mesi -. Azione 3 - Progettazione e Costituzione del Forum - 11 mesi -. FASE B - Realizzazione del progetto pilota "Le Isole del Golfo di Napoli: agricoltura e turismo sostenibile" - 17 mesi -.La fase relativa al progetto pilota prevede la realizzazione di un intero processo sperimentale di A21L circoscritto all'ambito territoriale delle isole del golfo di Napoli e a due temi specifici, l'agricoltura e il turismo sostenibile. Essa si articola nelle seguenti azioni:Azione 1 - Avvio del processo - 4 mesi -. Azione 2 - Reporting per un sistema di contabilità ambientale - 8 mesi -. Azione 3 - Applicazione di metodi di partecipazione - 6 mesi -. Azione 4 - Elaborazione del Piano di Azione Locale - 6mesi -. Azione 5 - Diffusione dei risultati - 2 mesi -.
Cofinanziamento del Ministero dell'Ambiente Bando Agenda 21L - 2000 -
Comuni, Soggetti privati, Associazioni, Cittadini
Territorio provinciale
Oltre 1.000.000 abitanti
Provincia
Strategie partecipate e integrate
14/11/01
18
€ 199.270
Ministero dell'Ambiente
Cofinanziamento Ministero dell'Ambiente del 52% pari a 103292 euro
A. Lamberti
None
No file
No file
No file
No file
Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.