Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Provincia / Provincia di Modena / Il tesoro di Mister Tred - Concorso per le scuole

Il tesoro di Mister Tred - Concorso per le scuole

La Provincia di Modena e TRED Carpi, in collaborazione con i gestori del servizio di igiene urbana - AIMAG, GEOVEST, HERA Modena e SAT - e la Cooperativa Sociale Riparte, con il patrocinio della Regione Emilia Romagna, hanno promosso un progetto rivolto a tutte le scuole della provincia, circa 500 tra materne, primarie e secondarie di primo e secondo grado, per informare e sensibilizzare alunni e famiglie riguardo l'importanza di una corretta gestione dei Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche - RAEE - ed incrementarne la raccolta differenziata attraverso l'organizzazione di apposite giornate di raccolta presso le scuole, inserite all'interno del concorso a premi denominato "Il tesoro di Mister Tred". Il progetto - il primo a livello regionale e nazionale rivolto alle scuole sul tema della raccolta dei RAEE - si inserisce nell'ambito delle iniziative promosse dall'Amministrazione provinciale volte alla promozione e diffusione della raccolta differenziata, al fine di perseguire la realizzazione del sistema di gestione dei rifiuti previsto dal Piano Provinciale per la Gestione dei Rifiuti approvato lo scorso maggio 2005. Una specifica direttiva comunitaria, inoltre, impone l'obbligo di raccogliere separatamente i rifiuti tecnologici che vanno sotto il nome di RAEE, ossia tutte quelle apparecchiature che per funzionare correttamente necessitano di una spina elettrica, pile o batterie, di cui il detentore si disfi o abbia deciso o abbia l'obbligo di disfarsi. Si tratta di una grande varietà di oggetti: dai grandi elettrodomestici - come frigoriferi, lavatrici, lavastoviglie, ecc. - ai piccoli elettrodomestici - come rasoi elettrici, asciugacapelli, frullatori, tostapane, ferri da stiro, ecc. -, dalle apparecchiature per lo sport e il tempo libero - come i videogiochi - agli elettroutensili - come trapani, seghe, macchine da cucire, ecc. -, dalle apparecchiature informatiche per la comunicazione - come agende elettroniche, minicomputers, stampanti, telefoni fissi e cellulari, ecc. - alle apparecchiature di consumo - come radio, registratori, videocamere, televisori, ecc. -.La raccolta separata di questi rifiuti, e di conseguenza il loro trattamento e riciclo, permette non solo di recuperare risorse preziose quali plastiche, vetro, metalli e altri materiali che possono essere opportunamente immessi nel ciclo produttivo di nuovi beni, ma anche di evitare che le sostanze nocive in essi contenute vengano disperse in maniera incontrollata provocando la contaminazione delle diverse matrici ambientali - in particolare aria, acqua e suolo -, consentendone al contrario lo smaltimento in condizioni di sicurezza. É importante ricordare a tal proposito che a Fossoli di Carpi è operativa una piattaforma regionale per il trattamento e il recupero dei RAEE gestita da TRED Carpi, che impiega tecnologie all'avanguardia, alcune delle quali realizzate nell'ambito di un progetto Life-Ambiente - denominato PIRR - con il contributo finanziario della Comunità Europea e che è stata, insieme alla Provincia di Modena, tra i principali promotori dell'iniziativa. Per ulteriori informazioni: www.provincia.modena.it/page.asp?IDCategoria=7&IDSezione=1253&ID=52340 www.tredcarpi.it
None
TRED Carpi; AIMAG, GEOVEST, HERA Modena, SAT; Coop Sociale Riparte; Patrocinio della Regione Emilia Romagna
Area urbana
Da 100.000 a 1.000.000 abitanti
0
Rifiuti
01/01/06
0
€ 0
0
None
Rita Nicolini
www.tredcarpi.it
No file
No file
No file
No file
Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.