Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Provincia / Provincia di Modena / Ecoprofit, marchio ambientale per le Pmi

Ecoprofit, marchio ambientale per le Pmi

ECOPROFIT, ECOlogical PROject For Integrated Environmental Technology, è un programma per lo sviluppo economico sostenibile ideato nel 1991 dal Settore Ambiente della Città di Graz.

L'idea di fondo di ECOPROFIT consiste in un modello di vantaggio reciproco che utilizza le tecnologie ambientali integrate per rafforzare le imprese dal punto di vista economico e contemporaneamente migliorare l'ambiente locale. Un fattore importante per il successo di Ecoprofit è il modo speciale in cui Enti Locali, aziende e consulenti lavorano insieme grazie ad un programma di formazione ed un network comuni. Questa forte cooperazione rende possibile un effettivo flusso di informazioni ed interessanti sinergie.

Fasi in cui si è sviluppato il progetto

1. Individuazione e formazione, tramite un corso tenuto a Graz, dei 5 consulenti - Stefano Mucciarella, Gloria Massamba N'Siala, Fabio Mammi, Roberto Greco, Maria Cristina Raimondi - e del responsabile dell'ente pubblico - Antonio Kaulard -. I consulenti sono stati individuati sia grazie alla collaborazione delle Associazioni di categoria, - CNA, Lapam, Coldiretti ecc - sia attraverso rapporti diretti della Provincia e di Promo con alcuni di essi.

2. Selezione delle aziende partecipanti grazie anche alla collaborazione delle Associazioni Imprenditoriali. Le imprese che hanno sperimentato il metodo e che hanno ricevuto la certificazione sono: AGC srl - Carpi - azienda tipolitografica  - Artestampa srl - Modena - azienda tipolitografica e anche casa editrice  - Autocarrozzeria Imperiale srl - Mirandola Azienda agricola Ferrarini Monica - Mirandola - produzione di orticole biologiche  - Azienda Agricola I giardini del Duca - allevamento bovini - e  Industria casearia Pelloni - Castelfranco Emilia Circolo Polivalente Olimpia - Vignola - Associazione sportiva gestione impianti  - Istituto Tecnico industriale Fermi - Modena  Modena Funghi sas - Cavezzo - produzione e commercializzazione funghi  - Nuova Salcom snc - Sassuolo - carpenteria meccanica  - Ricamificio Gipsy srl Carpi - - azienda tessile  - Tred Carpi srl - Carpi - riciclaggio apparecchi elettronici -

3. Il Programma Base si è svolto attraverso 10 WORKSHOP tenutisi principalmente presso la sede della Provincia, alcuni invece si sono tenuti direttamente presso le aziende, sui principali temi ambientali. Nel Programma Base, che dura approssimativamente un anno, i Project Manager degli Enti Locali organizzano e gestiscono l'intero processo, mentre i consulenti tengono i workshop e svolgono dei sopralluoghi di consulenza personalizzata nelle aziende per verificare lo stato dell'arte, analizzare i punti critici e sviluppare un programma di lavoro esecutivo per ottenere risparmi sia economici sia ambientali.

4. Il 15 e 16 marzo 2006 una commissione di valutazione composta da esperti rappresentanti delle autorità locali e austriache si è recata presso ciascuna azienda per effettuare la verifica sui risultati conseguiti.

5. Il 12 aprile 2006, presso la sede della Provincia di Modena, si è svolta la cerimonia di consegna dei Certificati "ECOPROFIT 2005 Provincia di Modena" alle 12 imprese modenesi partecipanti al progetto e prime in Italia ad ottenere questo riconoscimento.Questi i risultati già conseguiti dai "neo-laureati" grazie all'adozione di 55 misure per ridurre l'impatto ambientale delle loro attività e nel contempo ridurre i costi di produzione: 157.000 kwh/a di elettricità, 7.097 mc/a di gas metano e 10.934 litri/a di gasolio risparmiati 183.149 kg/a di rifiuti - di cui 7.420 kg/a - prodotti in meno  47.919.300 litri/a di acqua risparmiata 86.855 /a risparmiati.

Si sottolinea che i risparmi si registreranno ogni anno: un aumento permanente di competitività e di salvaguardia delle risorse naturali. Inoltre altre 60 misure verranno adottate dalle 12 imprese nei prossimi mesi, consentendo di raddoppiare il risultato economico e di ottenere ulteriori, significativi risparmi di energia ed emissioni, acqua, materie prime e rifiuti.

Territorio provinciale
Da 100.000 a 1.000.000 abitanti
Provincia
Industria, Rifiuti, Energia
01/03/04
24
€ 150.000
UE
INTERREG
Progetto co-finanziato dalla Comunità Europea nell'ambito della linea Interreg 3C Est per un importo di 75.000 euro
Giovanni Rompianesi
No file
No file
No file
No file
Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.