Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Provincia / Provincia di Lucca / Agenda 21 scuole

Agenda 21 scuole

Nell’ambito dell’attività prevista nella Relazione Previsionale e Programmatica “Rafforzamento del processo di Agenda 21 locale” è stato realizzato, in attuazione del Peg 2003 il progetto “Agenda 21 scuole” con l’obiettivo di realizzare iniziative sperimentali volte all’approfondimento degli aspetti legati al rapporto tra la scuola e i principi dell’agenda 21 e dello sviluppo sostenibile, nonché del Piano di Azione della Provincia. L’iniziativa è nata con lo scopo di invitare le scuole a sperimentare in prima persona un processo di Agenda 21locale. Il percorso ha mirato al coinvolgimento dei contesti scolastici nel loro insieme ed è stato ideato un percorso formativo/informativo biennale: il primo anno dedicato alla formazione/informazione degli insegnanti delle scuole; il secondo anno dedicato alle attività con gli studenti. Nell’anno 2003 quindi l’attività è stata realizzata attraverso tre fasi. La prima – incontri presso la Provincia sui temi: Agenda 21 locale, Agenda 21 locale di Lucca, introduzione alle basi teoriche e metodologiche di un’agenda 21 scolastica; la seconda – primi incontri di approfondimento presso le scuole: conoscenza dei singoli contesti scolastici e dei loro aspetti critici, approfondimento di Agenda 21 scuola; la terza – incontri di approfondimento presso le scuole: prima formulazione di idee su temi e possibili attività realizzabili nel contesto scolastico, avvio della preparazione del progetto di Agenda 21 scuola. Nell'anno 2005 verranno realizzati, a prosecuzione dei progetti precedenti, incontri formativi e informativi.
Progetto tratto da “Aalborg e l’Italia” Raccolta dei progetti dei soci del Coordinamento A21L italiane in attuazione degli Aalborg Commitments Aalborg Commitment perseguito: 1 Governance – Ci impegniamo a rafforzare i nostri processi decisionali tramite una migliore democrazia partecipatoria
None
Territorio provinciale
Da 100.000 a 1.000.000 abitanti
Comuni - più di uno -
Strategie partecipate e integrate
01/01/03
0
€ 15.000
0
Fondi propri
None
Roberto Pagni
None
No file
No file
No file
No file
Navigazione
Buone pratiche di economia circolare

La Piattaforma ICESP (Italian Circular Economy Stakeholder Platform) raccoglie una selezione delle buone pratiche di economia circolare inviate dagli stakeholder italiani impegnati sul tema, tra cui l'ISPRA.

Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.