Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Provincia / Provincia di Lecco / PROV. LECCO 21 - Provincia di Lecco: sperimentazione di una metodologia di integrazione tra l'Agenda 21 locale e il Piano Territoriale di Coordinamento della Provincia

PROV. LECCO 21 - Provincia di Lecco: sperimentazione di una metodologia di integrazione tra l'Agenda 21 locale e il Piano Territoriale di Coordinamento della Provincia

La Provincia di Lecco intende realizzare un progetto di attivazione del processo di Agenda 21 locale e quindi la costituzione di un Forum permanente e la redazione della Relazione sullo Stato dell'Ambiente.In particolare:·Il Forum permanente si articolerà su 4 tavoli di lavoro sui seguenti temi: Ambiente e territorio; Trasporti, viabilità e infrastrutture; Società, cultura e tempo libero; Attività produttive e servizi all'innovazione.·La Relazione sullo Stato dell'Ambiente verterà sui seguenti argomenti prioritari per la politica ambientale della Provincia di Lecco: le acque superficiali, il suolo, il sottosuolo e le acque sotterranee, gli ambienti lacustri e costieri, la natura e il paesaggio, l'aria, i rumori, le radiazioni non ionizzanti e ionizzanti, l'industria, la mobilità e i trasporti, l'energia, la pesca, i rifiuti, la popolazione e gli insediamenti abitativi, l'agricoltura e il turismo.L'obiettivo del progetto è quello di definire un programma d'azione sulle politiche ambientali, territoriali e sullo sviluppo sostenibile a seguito di un processo di concertazione con gli stakeholder locali. Il processo di Agenda 21 terrà conto di quanto già previsto nel Piano Territoriale di Coordinamento della Provincia - PTCP - e nello stesso tempo sarà uno strumento di continuo monitoraggio, integrazione e revisione delle politiche contenute nel PTCP. Il raccordo tra Agenda 21 e il PTCP avverrà sia a livello tecnico, tramite le reciproche integrazioni di contenuti con la Relazione sullo Stato dell'Ambiente, sia a livello partecipativo, tramite il coinvolgimento diretto del Forum permanente sui temi dell'ambiente e del territorio.Il progetto si concluderà con la pubblicazione delle linee guida da seguire per la predisposizione dello schema del Piano d'azione, in modo da lasciare un risultato operativo e tangibile per la futura attuazione di Agenda 21. Il progetto verrà gestito dalla Provincia con il partenariato di soggetti pubblici e privati portatori di interesse nelle tematiche trattate da Agenda 21. Per la realizzazione del progetto, la Provincia si è già attivata avviando alcune iniziative importanti. Infatti, l'Ente ha già svolto attività di diffusione dell'informazione e di coinvolgimento degli attori locali creando una Consulta Ambientale. Attraverso tale iniziativa la Provincia ha inteso sensibilizzare i membri della consulta sulle tematiche prioritarie su ambiente e territorio. Inoltre l'Ente de quo ha già dato avvio alle attività che riguardano la Relazione sullo Stato dell'Ambiente stilando un Piano Tecnico Operativo.
Bando Agenda 21 locale 2002 del Ministero dell'Ambiente
None
Territorio provinciale
Da 100.000 a 1.000.000 abitanti
0
Strategie partecipate e integrate
12/11/04
18
€ 213.940
Ministero dell'Ambiente
Cofinanziamento del Ministero dell'Ambiente Bando A21L 2002 euro 149.517,31
Luciano Tovazzi
None
No file
No file
No file
No file
Buone pratiche di economia circolare

La Piattaforma ICESP (Italian Circular Economy Stakeholder Platform) raccoglie una selezione delle buone pratiche di economia circolare inviate dagli stakeholder italiani impegnati sul tema, tra cui l'ISPRA.

Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.