Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Provincia / Provincia di Ferrara / Casa Circondariale sostenibile

Casa Circondariale sostenibile

Il progetto di educazione ambientale realizzato all'interno dell'Istituto Penitenziario di Ferrara, ha avuto lo scopo di arricchire con i principi della sostenibilità il percorso rieducativo dei detenuti, affinché diventassero consapevoli dei corretti comportamenti ambientali che sono richiesti a tutti i cittadini; nella struttura penitenziaria, tra i vari interventi, si è agito sul rifiuto "pile usa e getta", predisponendo in ogni cella - 250 - un caricabatteria e invitando i detenuti all'acquisto di pile ricaricabili, al fine di unire il vantaggio economico a quello ambientale. Per maggiori informazioni visitare il sito: http://www.provincia.fe.it/agenda21/progetti/dettprogetti/casa_circondariale_sostenibile/index.asp
L'educazione ambientale all'interno del carcere, data la sua composizione sociale ed etnica, è stata un ottimo terreno di incontro e di dialogo tra diverse culture; il progetto rende bene l'idea di "sostenibilità" intesa come valenza ambientale a cui si somma il rilievo sociale.
C.S.D.A. "A.Carpeggiani" - Provincia di Ferrara; CEA di Mesola - Provincia di Ferrara; Museo delle Valli di Argenta - Comune di Argenta; Centro Idea - Comune di Ferrara; Giardino delle Capinere - LIPU Sezione di Ferrara; CEASS L'Olmo di Modena; Casa Circondariale di Ferrara; La Carpe Cibum-Cooperativa Sociale; Settore Servizi alle Persone della Provincia di Ferrara; Assessorato Servizi alla Persona del Comune di Ferrara; La Casona-Cooperativa Sociale ONLUS; HERA Ferrara S.r.l.
Territorio provinciale
Da 100.000 a 1.000.000 abitanti
0
Rifiuti, Energia, Strategie partecipate e integrate
15/12/04
15
€ 40.000
Ministero dell'Ambiente
Bando INFEA - CEA 2005 Regione Emilia Romagna
Alida Nepa
www.provincia.fe.it/ecoidea
No file
No file
No file
No file
Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.