Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Provincia / Provincia di Crotone / A21KROTON - ATTIVAZIONE DELL'AGENDA 21 LOCALE NELLE PROVINCIA DI CROTONE

A21KROTON - ATTIVAZIONE DELL'AGENDA 21 LOCALE NELLE PROVINCIA DI CROTONE

La pianificazione temporale del progetto è distinta in base ai due diversi obiettivi che il progetto si prefigge. PROCESSO A SOSTEGNO DELL'INFORMAZIONE E DELLA PARTECIPAZIONE DEL PUBBLICO: 1.Programmazione e pianificazione esecutiva del progetto; 2.Costituzione di un Forum Provinciale; 3.Istituzione di un Ufficio Speciale per Agenda 21 - U.S.P.A. 21 -; 4.Pianificazione esecutiva e realizzazione delle attività di supporto ai vari Forum da parte dell'USPA 21; 5.Attività Forum Provinciale; 6.Costituzione Laboratori Locali; 7.Attività Workshop; 8.Costituzione Forum d'Area; 9.Attività Forum d'Area; 10.Costituzione Forum di Settore; 11.Attività Forum di Settore; RELAZIONE SULLO STATO DELL'AMBIENTE: 1.Istituzione U.O.A.; 2.Raccolta dati sull'ambiente; 3.Integrazione dei dati e del software di gestione; 4.Integrazione e classificazione endoprocedimenti. Accesso via intranet e internet ai dati; 5.Dfinizione obiettivi di valutazione politiche ambientali dell'Ente; 6.Redazione della RSA; 7.Diffusione dei risultati.
Cofinanziamento del Ministero dell'Ambiente Bando A21L - 2000 -
Comuni
Territorio provinciale
Da 10.000 a 100.000 abitanti
Provincia
Strategie partecipate e integrate
20/12/01
18
€ 232.405
Ministero dell'Ambiente
Cofinanziamento del Ministero dell'Ambiente del 66,66% pari a 154.937 euro
Nicola Artese
No file
No file
No file
No file
Navigazione
Buone pratiche di economia circolare

La Piattaforma ICESP (Italian Circular Economy Stakeholder Platform) raccoglie una selezione delle buone pratiche di economia circolare inviate dagli stakeholder italiani impegnati sul tema, tra cui l'ISPRA.

Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.