Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Provincia / Provincia di Bologna / FREEWAY Dimostrazione della riduzione dei gas serra e dell'inquinamento atmosferico attraverso una pianificazione della mobilità omeostatica diretta al bilanciamento del traffico stradale

FREEWAY Dimostrazione della riduzione dei gas serra e dell'inquinamento atmosferico attraverso una pianificazione della mobilità omeostatica diretta al bilanciamento del traffico stradale

Nel quadro del Protocollo di Kyoto, l'Italia si è impegnata a ridurre del 6,5% le emissioni di gas serra. Il trasporto su strada è una delle principali fonti di gas serra e di inquinamento atmosferico. Nelle aree commerciali altamente trafficate come Bologna, il traffico sempre più insostenibile è peggiorato a causa degli estesi lavori stradali. Moreover, in highly trafficked commercial areas like Bologna, increasing traffic overload is worsened due to extensive road works. I gas di scarico delle auto sono collegati strettamente al numero di auto circolanti ed al tempo medio di circolazione. La Direttiva sulla qualità dell'aria - 96/62/CE -, recepita in Italia dal D. Lgs. 341 del 1999, obbliga gli stati membri a monitorare la qualità dell'aria e ad attuare Programmi di Azione per rientrare nei limiti di legge in caso di superamenti. Il progetto FREEWAY è stato formulato nell'ambito di un programma diretto ad attuare il Piano del Traffico a livello provinciale.

FREEWAY intende testare un nuovo metodo di gestione del traffico in un'area commerciale altamente trafficata, attraverso l'implementazione di un prototipo innovativo basato su un sistema integrato multi-settore di sorveglianza e reazione in tempo reale. Lo scopo principale è raccogliere, in un unico modello, dati sulla mobilità, l'ambiente, l'inquinamento atmosferico, i lavori stradali e la sicurezza, tutto in tempo reale.

Gli obiettivi sono:

1 Ridurre l'inquinamento atmosferico da traffico;

2 Analizzare un modello di mobilità integrato;

3 Dimostrare la capacità del controllo omeostatico del traffico commerciale;

4 Migliorare la sicurezza stradale;

5 Incrementare la consapevolezza dei cittadini sui problemi ambientali in gioco.

Area urbana
Da 100.000 a 1.000.000 abitanti
Provincia
Mobilità
01/10/04
24
€ 1.672.920
UE
LIFE
Cofinanziamento LIFE Ambiente: 767.185 euro
Gabriele Cesari
No file
No file
No file
No file
Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.