Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Provincia / Provincia di Bologna / C.I.T.A. - Comunicazione Interattiva Telematica per l’Ambiente

C.I.T.A. - Comunicazione Interattiva Telematica per l’Ambiente

E’ un sistema interattivo on-line promosso dal Settore Ambiente della Provincia di Bologna, composto da una serie di strumenti interattivi “standard”, che possono essere adattati di volta in volta e gestiti internamente dal personale dei Servizi grazie ad un sistema che guida gli operatori interni nella creazione, gestione, aggiornamento e pubblicazione on-line delle pagine web. L'intento è quello di aprire uno "spazio pubblico" per il dibattito e il confronto sulle procedure amministrative e sui progetti attivati dalla Provincia sui temi ambientali. Si partecipa rispondendo a questionari, confrontandosi con altri utenti nei forum tematici, utilizzando mappe delle idee e agenda degli eventi.
None
None
Territorio provinciale
Da 100.000 a 1.000.000 abitanti
0
Strategie partecipate e integrate
01/12/01
24
€ 0
0
LIFE
Progetto finanziato interamente dalla Provincia di Bologna
Pierpaolo Lanzarini
None
No file
No file
No file
No file
archiviato sotto: ,
Buone pratiche di economia circolare

La Piattaforma ICESP (Italian Circular Economy Stakeholder Platform) raccoglie una selezione delle buone pratiche di economia circolare inviate dagli stakeholder italiani impegnati sul tema, tra cui l'ISPRA.

Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.