Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Provincia / Provincia di Bologna / Aree Produttive Ecologicamente Attrezzate

Aree Produttive Ecologicamente Attrezzate

La sostenibilità ambientale dello sviluppo locale, e in particolare delle imprese, è al centro dell'operato dell'Assessorato Attività Produttive della Provincia di Bologna: le imprese generano necessariamente impatti sull'ambiente (consumano energia, acqua, materie prime, modificano il paesaggio, generano traffico, rifiuti, rumore, emissioni in acqua e in atmosfera). Gestire al meglio questi impatti è una necessità ecologica, economica e sociale: la sostenibilità ambientale può diventare così una leva per vincere le prossime sfide della competitività.

Le Aree Produttive Ecologicamente Attrezzate rappresentano un modello innovativo di area produttiva, il cui obiettivo strategico è ridurre al minimo l'impatto ambientale ed il consumo di risorse, tendendo alla chiusura dei cicli (uso limitato di risorse e materiali vergini, ridotto quantitativo di rifiuti che abbandona il sistema, comportamento collaborativi fra le componenti che si concretizza nello scambio di materiali ed energia, piuttosto che di servizi comuni).

Inoltre la Provincia di Bologna ha posto alla base della realizzazione di APEA:

- la garanzia della salubrità per gli operatori e per gli utenti,

- la riduzione delle emissioni fisiche dei processi,

- l'incremento dell'efficienza attraverso l'innovazione tecnologica.

Il progetto APEA prevede, in particolare, sperimentazioni in tre ambiti produttivi individuati dal PTCP quali "ambiti produttivi di rilievo sovracomunale suscettibili di sviluppo", per i quali si è già concluso, o è in fase avanzata di concertazione, il processo di sottoscrizione degli Accordi Territoriali: Z. I. S. Carlo - Castel S. Pietro Terme e Castel Guelfo; Ponte Rizzoli - Comune di Ozzano dell'Emilia; Z.I. Altedo - Comune di Malalbergo.

Area industriale
Da 100.000 a 1.000.000 abitanti
Provincia
Industria
01/01/92
LIFE
Valeria Stacchini
No file
No file
No file
No file
Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.