Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Ente di ricerca / ENEA / Progetto S.U.N. Social Urban Network

Progetto S.U.N. Social Urban Network

Il sottoprogetto SUN è attuato da ENEA nell’ambito del progetto City 2.0, su finanziamento del MIUR con il supporto della Amministrazione comunale  dell’Aquila.

La tematica di ricerca inerente il progetto è Smart Cities and Communities.

SUN e l'acronimo di "Social Urban Network", ossia un insieme coordinato di interventi che si sviluppa sia sul web, tramite portale, social networks e app, che sulla scena urbana, attraverso un'installazione interattiva e l'organizzazione di momenti di partecipazione.

Il SUN si propone come esperienza di sviluppo di "smart communities" aquilane, per contribuire a consolidare il senso di comunità e di appartenenza territoriale attraverso la creazione collettiva di contributi legati ai beni ed ai processi culturali.

Il progetto si pone l'obiettivo di migliorare la coesione sociale e sviluppare il capitale umano all'Aquila, favorendo la partecipazione dei cittadini alle scelte decisionali attraverso l'uso dei social network e di una installazione interattiva, lo "Smart Node", che sarà localizzato all'Aquila e che rappresenta il nuovo punto d’incontro e di scambio per i cittadini.

L’approccio scelto per il processo culturale si fonda sulla valorizzazione della identità comunitaria (storia, memoria, beni culturali materiali, beni immateriali identitari) e sulla valorizzazione dell’atto creativo come elemento di costruzione continua del patrimonio culturale e valore di condivisione e coesione.

Il SUN si presenta quindi come un aggregatore di esperienze e incubatore di  processi culturali che avvengono nella città. Per questo motivo nel progetto verranno coinvolte associazioni culturali locali che avranno un ruolo attivo nella vita e nell’utilizzo del SUN per lo stimolo della partecipazione sociale e la promozione del patrimonio storico-culturale.

Comune dell’Aquila
Centro Storico
Comune
Strategie partecipate e integrate, Territorio e Paesaggio
01/01/12
48
MIUR

Legge finanziaria 2010 a favore del MIUR

Claudia Meloni
http://www.uttei.enea.it/tecnologie-per-le-smart-cities
No file
No file
No file
No file
Navigazione
Buone pratiche di economia circolare

La Piattaforma ICESP (Italian Circular Economy Stakeholder Platform) raccoglie una selezione delle buone pratiche di economia circolare inviate dagli stakeholder italiani impegnati sul tema, tra cui l'ISPRA.

Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.