Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Ente di ricerca / AREA Science Park / EMILIE - Enhancing Mediterranean initiatives leading SMEs to innovation in building energy efficiency technologies

EMILIE - Enhancing Mediterranean initiatives leading SMEs to innovation in building energy efficiency technologies

Il progetto EMILIE intende sostenere l’innovazione nelle PMI attraverso la diffusione di nuove tecnologie e prodotti nel settore dell’efficienza energetica degli edifici nel settore terziario. EMILIE mira da una parte ad individuare, testare e diffondere nuovi prodotti e tecnologie, dall’altra intende sviluppare una pluralità di azioni a sostegno delle piccole e medie imprese che ne rafforzino la competitività e l’innovazione di prodotto e di processo. I cluster di imprese e centri di ricerca coinvolti organizzeranno  workshop tecnici mirati alla presentazione di nuove tecnologie mappate a livello europeo e mondiale e testate nei vari paesi partecipanti. Verranno organizzati dei workshops rivolti sia a imprese che ad amministrazioni locali che si occupano della gestione del patrimonio immobiliare pubblico e più precisamente di appalti di ristrutturazione o di nuova edificazione per presentare le tecnologie testate e favorirne la diffusione.

Obiettivi del progetto:

  • Potenziale lo sviluppo e le capacità di innovazione delle PMI nell’ambito dell’efficienza energetica degli edifici a livello transazionale, per contribuire attivamente a crescita, competitività e occupazione dell’area del Mediterraneo;
  • Migliorare il ‘Knowledge management’ delle PMI, ovvero le loro capacità di gestione dei processi di innovazione e dell’introduzione di nuove tecnologie relative all’efficienza energetica negli edifici;
  • Superare le barriere di ingresso a nuovi mercati in cui queste tecnologie hanno un grande potenziale di diffusione e aumentare la competitività delle PMI del Mediterraneo.

Fonte: AREA Science Park

Area Science Park (Italia) - CIRCE Centre of Research for Energy Resources and Consumption (Spagna); Instituto Andaluz de Tecnología (Spagna); Jožef Stefan Institute (Slovenia); CAPENERGIES- Bâtiment Henri Poincaré Technopôle de l'Environnement Arbois-Méditerranée (Francia); Regionalna energetska agencija Kvarner d.o.o. (Croazia). Partner associati: - Italia: Regione Piemonte, Regione Friuli Venezia Giulia, Regione Basilicata, CONFAPI. - Spagna: Ministry of Town and County Planning and Sustainability - Government of Catalonia, Andalusian Energy Agency, Andalusian association of promoters and producers of renewable energy. - Francia: Region PACA (Provence-Alpes-Côte d'Azur), French Riviera Chamber of Commerce. - Slovenia: Chamber of Commerce and Industry of Slovenia.
Territorio nazionale
Ambito nazionale
Energia
01/01/13
30
2.200.668,32
UE

Il progetto è cofinanziato al 75% dal programma MED - Programma di Cooperazione Territoriale 2007-2013

Fabio Tomasi
emilie@area.trieste.it
http://www.emilieproject.eu
No file
No file
No file
No file
Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.