Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Ente di ricerca / AREA Science Park / BUMP Boosting Urban Mobility Plans (Promozione dei Piani Urbani per la Mobilità Sostenibile)

BUMP Boosting Urban Mobility Plans (Promozione dei Piani Urbani per la Mobilità Sostenibile)

BUMP

BUMP fornisce a dirigenti e funzionari tecnici dei Comuni le competenze tecnico-pratiche necessarie per pianificare e gestire la mobilità sostenibile in ambito urbano e periurbano ed accompagna le Amministrazioni più motivate nella redazione dei loro PUMS, i Piani Urbani della Mobilità Sostenibile.

Il pacchetto integrato di BUMP è studiato specificamente per i responsabili degli enti locali chiamati a pianificare e gestire la mobilità urbana e periurbana nelle città con popolazione compresa tra i 40.000 e i 350.000 abitanti e comprende una prima fase di formazione con un approccio concreto e orientato ai risultati che si propone di

  • valorizzare il patrimonio di conoscenze dei partecipanti;
  • favorire gli scambi di  esperienze tra i partecipanti e con i docenti selezionati tra i migliori esperti del settore;
  • promuovere le buone prassi nazionali ed internazionali e la connessione con altre iniziative rivolte alla mobilità sostenibile.

Alla formazione seguono sessioni internazionali di condivisione e apprendimento reciproco e lo sviluppo dei PUMS supportato dall’assistenza personalizzata da parte degli esperti selezionati da BUMP.

Gli scambi transnazionali - comprensivi di attività di networking tra i partecipanti dei corsi e visite alle 'BUMP Cities' da parte di delegazioni internazionali - fanno di BUMP un’opportunità di condivisione e apprendimento e di promozione delle città partecipanti.

Lo sviluppo dei PUMS, invece, permette alle città di dotarsi di un documento di pianificazione strategica che fissa obiettivi di lungo periodo su cui orientare le scelte che le Amministrazioni si trovano ad affrontare, lasciando il giusto spazio alla partecipazione dei portatori di interesse, inclusa la cittadinanza, alle decisioni più importanti e costruendo un sistema di monitoraggio che permetta di verificare i progressi nell’implementazione.

Il principio alla base di un PUMS è quello di rispondere alle esigenze di spostamento urbano di cittadini e merci con soluzioni qualitativamente e quantitativamente soddisfacenti, senza sottovalutare il risparmio di energia, la riduzione della congestione del traffico e dell’inquinamento atmosferico ed acustico nei centri urbani, il miglioramento della qualità della vita e dell’attrattività del territorio.

Fonte: AREA Science Park

IRPUD Technical University Dortmund (Germania); CSCDS Club Sustainable Development of Civil Society (Bulgaria); CIRCE Centre of Research for Energy Resources and Consumption (Spagna); ALEA Alba Local Energy Agency (Romania); SWEA SEVERN WYE Energy Agency (Regno Unito); VIA ALTA (Repubblica Ceca); REC Regional Environmental Centre (Ungheria e Polonia)
Territorio nazionale
Ambito nazionale
Strategie partecipate e integrate, Mobilità
01/05/13
36
1.357.993
UE
Intelligent Energy Europe

Il progetto è cofinanziato al 75% dal programma IEE

Fabio Tomasi
bump@area.trieste.it
http://www.bump-mobility.eu
E1148_AREA_TS_BUMP_depIT_web.pdf — 1324 KB
No file
No file
No file
Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.