Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Ente di ricerca / AMBIENTE ITALIA SRL / WATACLIC - Water Against Climate Change

WATACLIC - Water Against Climate Change

Il progetto Life+ si propone di far conoscere su tutto il territorio italiano approcci e tecniche che permettono un uso più razionale della risorsa idrica oltre che un minore impatto ambientale degli scarichi urbani.

Obiettivi del progetto:

- Introdurre nelle norme urbanistiche e nei regolamenti edilizi, indirizzi e prescrizioni volte a favorire la diffusione di tecniche per migliorare la gestione delle acque e ridurre i consumi- raccolta e riuso delle acque di pioggia, separazione e riuso delle acque grigie, gestione sostenibile del runoff urbano, ecc.

- Adottare strumenti economici per favorire un uso più sostenibile dell'acqua potabile

- Diffondere presso i gestori conoscenze per ridurre le perdite e migliorare l'efficienza energetica del servizio idrico integrato

- Elaborare efficaci campagne informative dirette agli utenti per adottare comportamenti di uso responsabile dell'acqua e tecnologie per il miglioramento dell'efficienza idrica ed energetica - sanitari e elettrodomestici a basso consumo

- Diffondere presso gli operatori dell'idraulica domestica e dell'edilizia le conoscenze e le tecniche per la gestione sostenibile dell'acqua.

Dal settembre 2010 al maggio 2012 sono stati realizzati numerosi eventi informativi, suddivisi in 5 campagne, replicati su tutto il territorio nazionale e rivolti ai diversi soggetti coinvolti nella gestione delle acque. Il progetto ha inoltre realizzato un database di tecniche e soluzioni applicabili dai gestori e dagli operatori di settore, alle diverse scale.

Iridra Srl, Dipartimento di Scienze Economiche - Università degli Studi di Udine, Università Verde di Bologna, Dipartimento DICAM - Università degli studi di Bologna
Area urbana
Ambito nazionale
Territorio e Paesaggio
01/01/10
36
€ 767.545
UE
LIFE
Cofinanziamento LIFE+ 383.772 euro
Giulio Conte
info@wataclic.eu
http://www.wataclic.eu/
leyman_report_wataclic_IT.pdf — 3235 KB
946_275.pdf — 609 KB
No file
No file
Buone pratiche di economia circolare

La Piattaforma ICESP (Italian Circular Economy Stakeholder Platform) raccoglie una selezione delle buone pratiche di economia circolare inviate dagli stakeholder italiani impegnati sul tema, tra cui l'ISPRA.

Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.