Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Ente di gestione area protetta / Parco Regionale Delta del Po Emilia Romagna / Miglioramento degli habitat di Uccelli e bonifica degli impianti elettrici nel Parco del Delta del Po - Emilia Romagna -

Miglioramento degli habitat di Uccelli e bonifica degli impianti elettrici nel Parco del Delta del Po - Emilia Romagna -

Il Parco Regionale del Delta del Po tutela uno dei più grandi estuari europei e la più importante area umida italiana. Nell'area nidificano 27 specie comprese nell'Appendice I della Direttiva Uccelli. Altre 23 specie dell'Appendice svernano nell'area o l'attraversano durante le migrazioni. Il Parco è attraversato da 340 km di linee elettriche ad alto o medio voltaggio, 120 km dei quali si trovano in aree particolarmente sensibili per gli uccelli. I dati raccolti mostrano che le linee elettriche hanno un forte impatto sulle popolazioni di uccelli, causando un alto tasso di decessi attraverso l'elettrocuzione o le collisioni. Un'analisi comparativa tra la distribuzione delle linee elettriche e i dati sul numero e la distribuzione spaziale degli incidenti ha reso possibile individuare le linee più pericolose. Lo scopo principale del progetto è ridurre ed eliminare il pericolo di collisione ed elettrocuzione nelle aree a rischio, per un totale di circa 91 km di linee elettriche. Le azioni, condotte in 20 aree individuate sulla base di analisi scientifiche, comprendono l'interramento o la modifica delle linee elettriche - ad esempio usando cavi isolati di tipo "Elicord" -, in modo da eliminare o ridurre sostanzialmente il loro potenziale impatto negativo sulle popolazioni di uccelli. I piloni dismessi saranno adattati per essere usati come posatoi e siti di nidificazione. Si tratta del primo progetto italiano di larga scala per contrastare il problema dell'impatto negativo delle linee elettriche sugli uccelli. L'importanza dell'iniziativa è sottolineata dall'impegno dell'Enel come partner del progetto, che estenderà l'iniziativa alle Zone di Protezione Speciale in tutto il territorio nazionale e userà questa esperienza per contribuire alla stesura dei regolamenti attuativi della Legge quadro sulla protezione dalle esposizioni a campi elettrici, magnetici ed elettromagnetici - legge n.36/2001 -. Per ulteriori informazioni: http://www.parcodeltapo.it/er/info/progetti.life/enel.html
Area protetta
Parco Regionale
Industria, Territorio e Paesaggio
01/07/01
€ 2.198.806
UE
LIFE
Cofinanziamento programma Life Natura: 2.198.806 euro
Lucilla Previati
No file
No file
No file
No file
Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.