Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Ente di gestione area protetta / Parco Nazionale del Gran Paradiso / BIOAQUAE Migliorare la biodiversità degli ecosistemi acquatici alpini

BIOAQUAE Migliorare la biodiversità degli ecosistemi acquatici alpini

Il progetto LIFE+ BIOAQUAE è stato fortemente voluto dal Parco Nazionale Gran Paradiso come occasione per proteggere e migliorare la biodiversità degli ecosistemi acquatici alpini. Questo obiettivo è indicato anche nella Convenzione per la Protezione delle Alpi sottoscritta nel 1991 dall'Unione Europea e dagli stati che si affacciano sulle Alpi.

Gli ecosistemi alpini d'alta quota sono ecosistemi unici e di elevato valore naturalistico, allo stesso tempo sono però estremamente delicati e sensibili all'impatto di numerosi fattori di origine umana come i cambiamenti climatici, il trasporto a lungo raggio di inquinanti atmosferici ma anche lo sfruttamento delle acque a fini energetici o industriali, l'introduzione di specie alloctone e altre fonti d'inquinamento locale come le acque reflue di alpeggi e rifugi.

Il Parco Nazionale Gran Paradiso è da anni impegnato in progetti volti al monitoraggio e alla protezione di questi preziosi ambienti. Il progetto LIFE+ BIOAQUAE, iniziato il 1° settembre 2012 e di durata quinquennale, rappresenta quindi l'occasione di sviluppare iniziative concrete di conservazione a favore della biodiversità degli ecosistemi acquatici alpini nel Parco Nazionale Gran Paradiso.

Il progetto è suddiviso in tre azioni principali:

  1. l'eradicazione da alcuni laghi alpini del Salmerino di fontana (Salvelinus fontinalis),un pesce alloctono di origini nordamericane introdotto nei laghi del Parco negli anni '60 e molto dannoso per gli ecosistemi lacustri;
  2. interventi di conservazione a favore della Trota marmorata (Salmo trutta marmoratus), salmonide autoctono di grande interesse naturalistico;
  3. interventi di miglioramento della qualità degli habitat acquatici d'alta quota tramite la sperimentazione di impianti di fitodepurazione.

Fonte: LIFE projects database e sito web del progetto

Area montana
Da 10.000 a 100.000 abitanti
Parco Nazionale
Territorio e Paesaggio
01/09/12
60
1.353.540
UE
LIFE

Cofinanziamento programma LIFE+: 676.770 euro

info@bioaquae.eu
http://www.bioaquae.eu/
No file
No file
No file
No file
Navigazione
Buone pratiche di economia circolare

La Piattaforma ICESP (Italian Circular Economy Stakeholder Platform) raccoglie una selezione delle buone pratiche di economia circolare inviate dagli stakeholder italiani impegnati sul tema, tra cui l'ISPRA.

Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.