Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Ente di gestione area protetta / Parco Nazionale delle Cinque Terre / Verso Agenda 21 per un turismo sostenibile

Verso Agenda 21 per un turismo sostenibile

Il progetto, che avrà una durata di 18 mesi, è così articolato:

1- REDAZIONE DEL PRIMO RAPPORTO SULLO STATO DELL'AMBIENTE - A partire da documenti e studi già disponibili ma relativi a porzioni limitate del territorio del Parco - Agenda XXI del Comune di Vernazza, Linee Guida per un turismo sostenibile nelle località costiere Obiettivo 2 della Regione Liguria - oppure a parte dei temi oggetto di Agenda XXI - Indagini conoscitive per il Piani del Parco -, sarà realizzato il Primo Rapporto sullo Stato dell'Ambiente, sulla base di una serie di indicatori di sviluppo sostenibile locale, incentrati principalmente sul turismo e già sperimentati localmente. Saranno individuati i settori dove le informazioni disponibili risultano insufficienti al fine di dare avvio ad eventuali studi specifici. Lo svolgimento delle Azioni incluse in questo asse avverrà nei primi 12 mesi e si concluderà con la presentazione pubblica del Rapporto.

2- AZIONI A SOSTEGNO DELL'INFORMAZIONE E PARTECIPAZIONE - E' prevista, attraverso la realizzazione delle attività programmate, il coinvolgimento di attori sociali, istituzionali e economici locali, la costituzione del Forum. In particolare si realizzerà un coordinamento delle attività attualmente in corso, già ben strutturate - "Marchio di Qualità Ambientale" per le strutture ricettive e turistiche - o esistenti ma non del tutto organizzate - soggetti coinvolti nel "Progetto recupero terre incolte" - e di quelle di nuova attivazione - "Laboratorio Compost", "Concorso idee verdi"... -. Prodotto finale dell'attività del Forum previste nell'ambito dell'attuazione del presente Progetto - 18 mesi - saranno le Linee Guida per la formulazione del Piano d'Azione Ambientale presentate nel corso di un convegno conclusivo. Particolare attenzione sarà rivolta alla popolazione residente, attraverso momenti di informazione e partecipazione programmata.

Cofinanziamento del Ministero dell'Ambiente Bando A21L - 2000 -
APT,Comuni,soggetti privati
Area protetta
Da 10.000 a 100.000 abitanti
Parco Nazionale
Strategie partecipate e integrate
03/11/01
18
€ 147.913
Ministero dell'Ambiente
Cofinanziamento Ministero dell'Ambiente del 66% pari a 97.610 euro
Franco Bonanini
No file
No file
No file
No file
Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.