Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Ente di gestione area protetta / Area Marina Protetta di Capo Carbonara / CERTI_CAPO - L'A21L e la Certificazione Ambientale dell'AMP "Capo Carbonara"

CERTI_CAPO - L'A21L e la Certificazione Ambientale dell'AMP "Capo Carbonara"

Il progetto prevede che l'Area Marina Protetta - AMP - "Capo Carbonara" sia il promotore dell'avvio del processo di A21 L del Comune di Villasimius attraverso lo svolgimento di attività di informazione e formazione diffuse sul territorio, l'elaborazione delll'analisi ambientale dell'AMP e la successiva costituzione del Forum Civico. Il progetto prevede, inoltre, che siano poste le basi per la creazione del SGA dell'AMP in accordo alla norma UNI EN ISO 14001, in vista della successiva Certificazione Ambientale., nonché l'attuazione di attività di informazione e formazione sui SGA a favore degli operatori turistici dell'Area. Per promuoverne la diffusione sarà realizzato un Marchio Ambientale dell'Area Marina Protetta "Capo Carbonara" il cui uso sarà disciplinato da apposito Regolamento che vincolerà l'utilizzo del marchio all'attuazione di corrette prassi ambientali da parte dei soggetti interessati.
Cofinanziamento del Ministero dell'Ambiente Bando A21L - 2000 -
Comune di Villasimius - CA -, Altri
Area marina e costiera
Da 10.000 a 100.000 abitanti
Area Marina Protetta
Territorio e Paesaggio, Strategie partecipate e integrate
15/11/01
18
€ 93.582
Ministero dell'Ambiente
Co - finanziamento Ministero dell'Ambiente del 70% pari a 65073,57 euro.
Gino Sulis
No file
No file
No file
No file
Navigazione
Buone pratiche di economia circolare

La Piattaforma ICESP (Italian Circular Economy Stakeholder Platform) raccoglie una selezione delle buone pratiche di economia circolare inviate dagli stakeholder italiani impegnati sul tema, tra cui l'ISPRA.

Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.