Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Comunità montana / Comunità Montana Monti del Trasimeno / ALTROLAGO - Agenda 21 locale del Lago Trasimeno

ALTROLAGO - Agenda 21 locale del Lago Trasimeno

Il progetto "Agenda 21 Locale del Lago Trasimeno" è presentato dalla Comunità Montana Umbra del Lago Trasimeno che è costituita da 13 Comuni. L'Area si caratterizza per la presenza del Lago ed il suo ambiente. Gli obiettivi/attività del progetto sono: a - determinare un approccio nuovo per la gestione del territorio del lago, basato sui principi della carta di Aalborg; b - Indicatori ambientali/sociali; c - Aggiornare i protagonisti della Società della Comunità; d - Definire un Patto Ambientale; e - Stimolare l'imprenditorialità locale; f - Definire 3 Piani d'Azione locali; g - Ridurre la pressione ambientali di settori quali il turismo e l'agricoltura; h - Facilitare l'accesso alle risorse ambientali da parte degli svantaggiati; i - Consolidare il rapporto di cooperazione con la comunità del lago di Chiemsee - Germania -. Le Azioni principali per sviluppare l'Agenda 21 Locale del Trasimeno sono: 1.-Conoscenza dello Stato dell'Ambiente - mesi 1-3 -; 2.-Istituzione dell'Ufficio Agenda 21 Locale - 3 mesi -; 3.-Istituzione del Forum Agenda 21 Locale - mesi 3 -; 4.-Ciclo di Lavoro - 3-15 mesi -; 5.-Definizione dei Piani d'Azione Locale - mesi 14-17 -; 6.-Diffusione dei risultati - 4-5 mesi, 15-18 mesi -. Risultati attesi: 1.-Aggiornamento del Rapporto sullo stato dell'Ambiente ; 2.-Istituzione dell'Ufficio e del Forum; 3.-Informazione e formazione di tutti i soggetti coinvolti dal processo; 4.-Definizione del Patto Ambientale; 5.-Definizione dei Piani d'Azione; 6.-Sviluppo di nuove iniziative; 7.-Documenti a carattere divulgativo - CD-ROM, estratto dei PAL, articoli, ecc. -; 8.-Consolidamento della Cooperazione con la Comunità del Lago di Chiemsee - Germania -.
Cofinanziamento del Ministero dell'Ambiente Bando A21L - 2000 -
Comuni,CRIDEA- Centro Regionale di Informazione e Documentazione per l'Educazione Ambientale -,GAL"Trasimeno-Orvietano",Provveditorato agli studi, Ente Parco Trasimeno,Provincia, Regione, Associazione, Sindacati.
Area montana
Da 10.000 a 100.000 abitanti
Comunità montana
Agricoltura, Strategie partecipate e integrate
14/11/01
18
€ 179.416
Ministero dell'Ambiente
Cofinanziamento Ministero dell'Ambiente del 70% pari a 125.499 euro.
Roberto Regnicoli
No file
No file
No file
No file
Navigazione
Buone pratiche di economia circolare

La Piattaforma ICESP (Italian Circular Economy Stakeholder Platform) raccoglie una selezione delle buone pratiche di economia circolare inviate dagli stakeholder italiani impegnati sul tema, tra cui l'ISPRA.

Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.