Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Comunità montana / Comunità Montana Frignano / Agenda 21 locale della Comunità Montana del Frignano

Agenda 21 locale della Comunità Montana del Frignano

Il progetto "AGENDA 21 LOCALE DELLA COMUNITA' MONTANA DEL FRIGNANO" intende creare un percorso di valorizzazione delle risorse ambientali di pregio dell'area locale montana, per diventare elementi di sviluppo e qualificazione dell'apparato produttivo, di distintività ed attrattività del territorio e del sistema socioeconomico nel suo complesso, compreso il settore turistico.Particolare slancio viene dato alle attività di informazione e sensibilizzazione finalizzate all'attivazione di un circuito di conoscenza e condivisione che, partendo dal nucleo di aggregazione costituito dagli organi presenti nella stessa Comunità Montana, venga esteso agli altri portatori di interesse. Infatti la Comunità Montana, partendo dal quadro delle competenze ad essa riservate in materia di "salvaguardia e valorizzazione dell'ambiente" intende rispondere alle esigenze del proprio territorio attraverso un approccio coordinato, integrato e partecipato con tutti i soggetti locali, alle problematiche ambientali che possono compromettere lo sviluppo sostenibile dell'intera zona, definendo strumenti condivisi di pianificazione territoriale per la gestione complessiva delle emergenze locali. Tali politiche e strategie d'intervento si inseriscono all'interno dello sviluppo di una rete di collegamento per Area Appenninica Modenese che la Provincia di Modena sta costruendo per creare i presupposti e la garanzia di coordinamento e integrazione delle azioni in corso per lo sviluppo sostenibile e la qualificazione dei territori della fascia collinare e montana, realizzando il percorso delineato dalla Regione Emilia Romagna nel "Progetto Appennino". Le azioni previste dal progetto riguardano il coinvolgimento e l'informazione degli attori locali e dei cittadini - attraverso convegni ed assemblee, spazi sui mezzi di comunicazione, questionari, manifestazioni e giornate tematiche legate ad eventi e tradizioni, ecc. -, che creano le opportunità e i mezzi per la partecipazione al Forum per lo Sviluppo Sostenibile, sede per la concertazione della comunità locale e l'individuazione di azioni concrete per la sostenibilità lungo linee strategiche condivise anche a livello provinciale. Parallelamente verranno condotti studi specifici e misurazioni per analizzare lo stato ambientale locale ed individuare le criticità, con l'obiettivo finale di realizzare la prima Relazione sullo Stato dell'Ambiente dell'Appennino centro-occidentale modenese. Complessivamente il progetto permetterà quindi di realizzare un percorso di programmazione sistematico, puntuale, partecipato, capace di compiere azioni concrete di sostenibilità coinvolgendo tutti gli attori economici-sociali verso approcci eco-sostenibili, lungo linee strategiche condivise e riconducibili a strumenti programmatici coordinati nell'ambito allargato della montagna modenese.
Bando Agenda 21 locale 2002 del Ministero dell'Ambiente
Comuni di Serramazzoni, Lama Mocogno, Polinago, Riolunato, Fiumalbo; Istituto Statale di Istruzione Tecnica e Professionale per il Commercio "Cavazzi" e Scientifica "Sorbelli"- Pavullo; A.R.P.A. Emilia Romagna - Sez. Prov. di Modena -; Parco Regionale Alto Appennino Modenese - Parco del Frignano -; Consorzio di promo-commercializzazione Turistica dell'Appennino modenese "Valli del Cimone"; Gruppo di Azione Locale "Antico Frignano"
Area montana
Da 10.000 a 100.000 abitanti
0
Strategie partecipate e integrate
12/11/04
18
€ 192.000
0
Cofinanziamento del Ministero dell'Ambiente Bando A21L 2002 euro 129.758,97
Paolo Venturelli
None
No file
No file
No file
No file
Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.