Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Comune / Comune di Vaiano / BISENTIUM progetto di valorizzazione del paesaggio naturalistico e industriale del comune di Vaiano in provincia di Prato

BISENTIUM progetto di valorizzazione del paesaggio naturalistico e industriale del comune di Vaiano in provincia di Prato

Il territorio oggetto della proposta è situato a nord della città di Prato e caratterizzato da un tipico paesaggio vallivo pre-appenninico, solcato dal Bisenzio, un fiume a carattere torrentizio, ove si sono attestate sin dall'XI secolo una serie di attività protoindustriali legate alla presenza dell'abbondante energia idraulica.  Il territorio attuale è caratterizzato da una dualità costituita da una parte da un paesaggio prevalentemente agrario inframmezzato da piccoli borghi antichi, ville e case sparse e dall'altro da un paesaggio tipicamente industriale e fortemente inurbato.  Il progetto Bisentium nasce dalla necessità di ricucire il dualismo presente tra mondo agricolo e industriale, facendo dialogare le due realtà attraverso un'azione di riqualificazione e valorizzazione del patrimonio esistente. Il progetto prevede la realizzazione di un grande parco virtuale che ha come target il mondo dei bambini e la famiglia, teso a far assaporare paesaggi dimenticati o mai percepiti, comunque sempre nel segno della piena sostenibilità ambientale. In tal senso anche le varie strutture non saranno mai invasive ma tenderanno a reinterpretare e ricontestualizzare i vari segni dell'antropizzazione esistenti attraverso la diffusione delle stesse sul territorio.   Sono previsti parchi artistici all'aperto, parchi archeologico-naturalistici, un parco giochi ecologico ispirato al mondo dei treni, una cittadella tutta connotata al tessile con aspetti ludici, gastronomici e commerciali, un parco acquatico indoor con centro benessere, strutture ricettive ottenute dal recupero di edifici industriali, la valorizzazione di antiche ville storiche e antichi borghi collinari.  L'elemento di coesione e continuità anche fisica longitudinale oltre ai segni esistenti - fiume, ferrovia, attraversamento di valico - è costituito dalla pista ciclopedonale. In gran parte esistente sulla riva sinistra del fiume, oltre ad essere il collegamento tra le varie localizzazioni, diviene esso stesso elemento di attrazione. Tutto questo con l'obiettivo di individuare nuove strategie di sviluppo economico legato al turismo di qualità e avere modalità di accoglienza dove ogni piccola cosa diventa speciale.

Premio Mediterraneo Paesaggio 2007 Programma Interreg IIIB Medocc-Progetto PAYS.DOC- Buone pratiche per il paesaggio Catalogo delle Buone Pratiche per il Paesaggio - PMP 2007 - Progetto selezionato nell'ambito del PMP 2007 per la cat.C esperienze di sensibilizzazione Inoltre Bisentium farà parte dei 70 migliori progetti europei proposti dal programma comunitario Pays.doc di INTERREG III.C.
Area industriale
Inferiore a 10.000 abitanti
Comune
Territorio e Paesaggio
09/11/01
Fondi propri
Daniele Crescioli
http://www.paysmed.net/it/
881_244.pdf — 1071 KB
No file
No file
No file
Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.