Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Comune / Comune di Urbino / PISTAA - Progetto Integrato per la Sostenibilità del Territorio Agro Ambientale -

PISTAA - Progetto Integrato per la Sostenibilità del Territorio Agro Ambientale -

Il progetto intende sviluppare politiche per il territorio della Comunità Montana dell'Alto e Medio Metauro secondo i principi dello Sviluppo Sostenibile. Il coinvolgimento degli attori locali mira a realizzare dei progetti integrati e condivisi, ispirandosi al modello partecipativo dell'Agenda 21 del Comune di Urbino. Sono coinvolti tutti i Comuni della Comunità Montana: Borgo Pace, Fermignano, Mercatello sul Metauro, Montecalvo in Foglia, Peglio, Petriano, Sant'Angelo in Vado, Urbania e Urbino. I soggetti coinvolti sono rappresentanti di Enti pubblici e privati, associazioni di categoria, consorzi, imprenditori locali ed istituti bancari. Il PISTAA promosso dal Comune di Urbino, Assessorato alle Politiche per lo Sviluppo Locale in cooperazione con la Comunità Montana dell'Alto e Medio Metauro è cofinanziato dal Programma Regionale ASSO - Azioni ambientali per lo Sviluppo Sostenibile-DGR n.1038 del 29 luglio 2003, BUR Marche n.78 del 29/08/2003 -. Gli obiettivi strategici del progetto: individuare le criticità e le opportunità di sviluppo dell'area della CM. Valutare i limiti e le potenzialità dei possibili interventi da realizzare secondo i criteri della sostenibilità; attivazione della partecipazione a livello locale di soggetti istituzionali, economici e sociali per orientare la strategia del progetto verso obiettivi realizzabili; valutare gli effetti potenziali del progetto sul territorio - secondo le metodologie della Valutazione Ambientale -; migliorare la oprogrammazione locale/regionale per definire gli obiettivi e le misure da adottare nei documenti di sviluppo economico-territoriale. La partecipazione è il cuore del processo, sono state adottate diverse metodologie di partecipazione: le "Interviste": un metodo diretto per coinvolgere gli attori. Da questi incontri mirati sono emerse le criticità e le aspettative; i "Questionari": aiutano ad identificare e a discutere l'identità e la diversa percezione dei problemi e delle soluzioni, inoltre preparano i soggetti al lavoro nei Forum; i "Forum d'Area Vasta": i luoghi dove la comunità locale ha la possibilità di confrontarsi per raggiungere una visione condivisa da tradurre in azioni. Il PISTAA ha attivato il Forum d'Area Vasta permanente di attori locali per la gestione integrata della programmazione interterritoriale con tanto di risorse umane, finanziarie e progettuali.
Progetto tratto da "Aalborg e l'Italia" Raccolta dei progetti dei soci del Coordinamento A21L italiane in attuazione degli Aalborg Commitments Aalborg Commitment perseguito: 1 Governance - Ci impegniamo a rafforzare i nostri processi decisionali tramite una migliore democrazia partecipatoria.
CM Alto e Medio Metauro, Comuni CM Alto e Medio Metauro
Area montana
Da 100.000 a 1.000.000 abitanti
Comune
Strategie partecipate e integrate
01/11/03
16
€ 250.000
Progetto cofinanziato dal Programma Regionale ASSO - Azioni ambientali per lo Sviluppo Sostenibile-DGR n.1038 del 29 luglio 2003, BUR Marche n.78 del 29/08/2003 -.
Tarcisio Porto
No file
No file
No file
No file
Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.