Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Comune / Comune di Trento / Progetto comunale per la riorganizzazione della raccolta dei rifiuti

Progetto comunale per la riorganizzazione della raccolta dei rifiuti

Il progetto per la riorganizzazione delle modalità di gestione integrata dei rifiuti del Comune di Trento prevede la trasformazione dell'attuale servizio di raccolta in un sistema integralmente domiciliare, mediante la rimozione dei contenitori stradali e la contestuale personalizzazione del servizio, attraverso l'affidamento in comodato d'uso gratuito di idonei contenitori. L'Amministrazione Comunale ha voluto, vista l'importanza della tematica dei rifiuti, dedicare anche una specifica sezione del sito al Piano di riorganizzazione della raccolta ed al Piano di riduzione dei rifiuti, per farli conoscere nel dettaglio e per condividerli con i cittadini di Trento, in modo da recepire da loro eventuali osservazioni per la buona riuscita delle azioni intraprese. i ritiene, infatti, determinante per il raggiungimento degli obiettivi prefissati il ruolo della comunicazione, intesa come coinvolgimento dei cittadini.
Area urbana
Da 100.000 a 1.000.000 abitanti
Comune
Rifiuti
01/01/10
Fondi propri
http://www.comune.trento.it/Aree-tematiche/Ambiente-e-territorio/Rifiuti-urbani
No file
No file
No file
No file
archiviato sotto: ,
Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.