Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Comune / Comune di Trento / Piano Energetico Comunale Trento per Kyoto

Piano Energetico Comunale Trento per Kyoto

I comuni svolgono oggi un ruolo fondamentale per promuovere e realizzare politiche energetiche ambientalmente sostenibili e per dare un contributo all'impegno per la protezione del clima sancito dall'Europa con il Protocollo di Kyoto. Il risparmio energetico e la diffusione delle "nuove" rinnovabili come il solare e l'eolico, i piccoli impianti idroelettrici, geotermici, a biomasse rappresentano la migliore opportunità per i comuni di diventare in poco tempo protagonisti di interventi capaci di garantire una sempre maggiore autonomia energetica che diminuisca la dipendenza da grandi reti, centrali e fonti tradizionali, riducendo le emissioni inquinanti dell'ambiente locale e globale e i costi della bolletta energetica.  Anche il risparmio economico per l'amministrazione pubblica e la comunità locale è un beneficio rilevante che deriva da questi interventi (i tempi di ritorno degli investimenti sono sempre più rapidi, anche per il progressivo aumento dei costi della risorsa energia). Il potenziale di risparmio è inoltre in continua crescita, grazie a politiche europee, nazionali e regionali che stanno attivando incentivi e misure di sostegno per la diffusione dell'efficienza energetica e le energie rinnovabili.  Il Comune di Trento ha deciso di rilanciare la pianificazione e le progettualità energetiche mettendo a sistema tutte le iniziative intraprese dai singoli Servizi dell'amministrazione comunale e impegnando l'amministrazione in un processo di progettazione partecipata in cui sono state coinvolte le diverse componenti sociali, pubbliche e private, presenti sul territorio. Una volta terminata questa prima fase di monitoraggio, è stata effettuata una mappatura di tutti i soggetti operanti a vario titolo sul territorio (e delle loro iniziative in campo energetico) che sono stati coinvolti in un percorso di progettazione partecipata insieme ai rappresentanti del gruppo intersettoriale interno al comune. Il percorso ha portato all'identificazione di alcune principali idee progetto e ad un successivo approfondimento mirato a promuovere e sostenere i primi passi verso l'attuazione concreta di azioni prioritarie in grado di dare effettivo inizio al progetto "TrentoxKyoto".

Consulente "Ambiente Italia"
Area urbana
Da 100.000 a 1.000.000 abitanti
Comune
Energia
20/05/08
Fondi propri
http://www.comune.trento.it/Aree-tematiche/Ambiente-e-territorio/Risparmio-energetico/Piano-energetico-comunale-TrentoxKyoto
824_199.pdf — 582 KB
No file
No file
No file
Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.