Tu sei qui: Home / Entra nella Banca Dati / Comune / Comune di Trento / Piano di prevenzione e riduzione dei rifiuti per il Comune di Trento

Piano di prevenzione e riduzione dei rifiuti per il Comune di Trento

Il Piano ha individuato 12 azioni per la riduzione dei rifiuti (descritte sul sito):

1. Progetto di promozione dei Green Public Procurement (Acquisti pubblici verdi): il termine identifica l'orientamento del settore pubblico verso l'acquisto di servizi e prodotti caratterizzati da una minore pericolosità per la salute umana e l'ambiente rispetto a prodotti o servizi concorrenti che adempiono ai medesimi usi  

2. Rafforzamento del progetto di minimizzazione dei rifiuti cartacei nel Comune di Trento e nelle aziende private

3. Progetto Ecovolontari

4. Progetto Buon samaritano

5. Progetto Ecofeste

6. Promozione di buone pratiche legate agli Ecoacquisti

7. Partecipazione al progetto per la vendita sfusa di detergenti presso la Grande distribuzione

8. Borse per la spesa: EcoShoppers

9. Collaborazione con l'Università di Trento nella riduzione dei rifiuti e nella promozione della raccolta differenziata

10. Promozione dell'utilizzo di pannolini ecocompatibili

11. Allungamento della vita beni ingombranti e durevoli

12. Incentivazione del compostaggio domestico 

Per ognuna delle 12 azioni sono stati attivati tavoli di lavoro, consulenze o altro in modo da giungere a documenti condivisi per la riduzione dei rifiuti all'origine. Le politiche individuate sono state accompagnate da campagne di sensibilizzazione e informazione.

Provincia Automa di Trento, Consulente Esper S.R.L.
Area urbana
Da 100.000 a 1.000.000 abitanti
Comune
Rifiuti
06/07/10
Fondi propri
http://www.comune.trento.it/comune/argomenti/ambiente/rifiuti/Comportamenti.html
No file
No file
No file
No file
archiviato sotto: ,
Convenzione di Aarhus per l'accesso all'informazione ambientale

La Task Force on Access to Information dell'UNECE ha inserito GELSO tra i case studies on Electronic Information Tools per l'attuazione dell'art.5 della Convenzione di Aarhus.

Contest "Making Global Goals Local Practice"

Il Contest per la raccolta di buone pratiche di attuazione a livello locale degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile per l’ambiente si è concluso con la votazione dei progetti vincitori durante la Settimana Europea per lo Sviluppo Sostenibile (European Sustainable Development Week - ESDW).

Banche dati sulle buone pratiche

Selezione delle principali banche dati europee e italiane dedicate allo scambio di informazioni su progetti e buone pratiche.